Ha favorito diffusione coronavirus, questo governo se ne deve andare

Condividi!

Paesi in quarantena. Treni bloccati. Fabbriche chiuse. Questo governo deve andarsene.

Siamo il Paese più colpito al mondo dietro la Cina e il Giappone. E non confiniamo con la Cina:

E’ un governo che non ha fatto nulla per impedire l’arrivo in Italia di cinesi provenienti da zone infette. Che ancora mentre scriviamo continuano ad arrivare in tutta Italia facendo scalo in Paesi terzi o via pullman:

Coronavirus: bus carichi di cinesi a Venezia, come è arrivato in Italia – VIDEO

E ormai è quasi certo che è arrivato attraverso di loro, almeno in uno dei focolai dell’epidemia:

Coronavirus, forse individuato punto zero del contagio: locale cinese

Siamo quindi in presenza di decisioni criminali. Prima ci portano il coronavirus in Italia perché non hanno voluto chiudere le frontiere, ora chiudono le ‘frontiere’ interne.

Abbiamo dei magistrati che processano ministri perché chiudono le frontiere e respingono invasori. Non abbiamo magistrati che processano ministri che hanno fatto entrare in Italia un virus mortale per non chiuderle?

E mentre il Coronavirus dilaga, le priorità del PD sono queste:

Sapete cosa significa? Che questi sarebbero arrivati in Italia, ad esempio:

Coronavirus: 3 CINESI infetti a Cuneo, arrivati con scalo a Mosca

Vo’ Euganeo è un paese chiuso per Coronavirus: focolaio in locale cinese

Coronavirus, “paziente zero in Lombardia nella comunità cinese”: la soffiata al giornale




8 pensieri su “Ha favorito diffusione coronavirus, questo governo se ne deve andare”

  1. Saranno stati gli americani, gli ebrei, i marziani o l’accidente che gli pija ma QUI i casini li ha originati il comunismo italiota, l’arma sono loro, i nipoti di Peppone, quelli col pugno alzato a gridare compagni!

  2. Oltretutto il trattato di Schengen è stato sospeso ben 116 volte dal 2006, spesso per futili motivi, ma sempre, sempre, per salvaguardare il loro culo durante i vari G7 G8…oggi che siamo in una situazione di vera emergenza nulla!
    Ritengono che sia un cordone ombelicale con i loro capi e padroni, recidendolo, anche temporaneamente, si possa creare un distacco (positivo e liberatorio) sotto gli occhi di tutti tanto che poi difficilmente il popolo tornerebbe sui suoi passi.

  3. Tornando agli sbarchi…ma è mai possibile che in un momento così drammatico per la nazione ed il popolo italiano questi delinquenti pensino ad aiutare sempre nuovi stranieri? Le economie sono in picchiata, la nostra in particolar modo perché si basa esclusivamente sul turismo, non avendo un sottosuolo munifico, quanti da fuori vedendo come stiamo sono disposti a rischiare la pelle per andare a farsi una girata al colosseo? Siamo nella cacca ragazzi!

Lascia un commento