Coronavirus, treno italiano bloccato al Brennero: “Infetti a bordo”

Condividi!

Un treno proveniente da Venezia e diretto a Monaco di Baviera è stato bloccato alla frontiera del Brennero dalle autorità austriache per due casi sospetti di coronavirus. Si tratta di due turiste tedesche con la febbre, segnalate dalle Ferrovie dello Stato italiane a quelle austriache che a loro volta hanno avvertito il centro di coordinamento del ministero degli Interni.

Le autorità austriache hanno bloccato
un treno al Brennero per due casi
sospetti di coronavirus a bordo.

Il treno, partito da Venezia per Monaco
con 300 passeggeri a bordo, alle 15 si
era fermato a Verona, dove sono state
fatte scendere due persone con sintomi
influenzali, giudicati però dal 118 non
sospetti. Le autorità austriache hanno
comunque deciso di non far entrare il
treno,che era arrivato al valico del
Brennero alle 19.10 circa.I passeggeri
hanno tentato di attraversare il confi-
ne a bordo del treno successivo,




5 pensieri su “Coronavirus, treno italiano bloccato al Brennero: “Infetti a bordo””

Lascia un commento