Italia è paese con immigrati meno istruiti: esportiamo cervelli ed importiamo africani

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
L’Italia è il paese con gli immigrati meno istruiti, solo il 14% ha ricevuto un’istruzione universitaria. Al contrario, l’Irlanda e il Regno Unito hanno tra le più alte percentuali di immigrati che hanno ricevuto un’istruzione di livello universitario (rispettivamente il 56 e il 51%).

È quanto emerge dal quarto rapporto sull’integrazione economica dei migranti in Europa dell’Osservatorio sulle Migrazioni del Centro Studi Luca d’Agliano e del Collegio Carlo Alberto.

Insomma, esportiamo cervelli ed importiamo schiavi ‘negri’.

Questo si ripercuote in un altro ambito: in Italia gli immigrati sono più occupati degli italiani. L’Italia, l’Irlanda e il Portogallo sono tra i paesi con il minore differenziale nella probabilità di occupazione tra immigrati e nativi. Le differenze nella probabilità di trovare un impiego sono invece più accentuate in Svezia (-17.3 punti percentuali), nei Paesi bassi (-16.3), in Germania (-14.4) o in Danimarca (13.7). Si riducono invece nel Regno Unito (-1.9 punti percentuali) e in Italia (-0.9). In Irlanda, Lussemburgo e Portogallo gli immigrati hanno la stessa probabilità di impiego dei nativi.

Questo perché non avendo qualifiche, ed essendo di massa, l’immigrazione non va a riempire dei piccoli vuoti in ambiti precisi del lavoro, ma inonda il mercato del lavoro con un esercito di lavoratori disponibili a basso costo espellendo gli italiani da interi settori produttivi.

Gli immigrati tendono infatti ad avere salari significativamente inferiori a quelli dei nativi, in gran parte a causa di una maggiore concentrazione in occupazioni a basso reddito.




2 pensieri su “Italia è paese con immigrati meno istruiti: esportiamo cervelli ed importiamo africani”

  1. vero i popoli negri sono dei ritardati mentali il loro QI e’ quasi infetiore del 40% a quello di un italiano medio, eppure per quanto sono coglioni, sono decisamente piu’ intelligenti degli italiani accoglioni, pd e m5s, quelli hanno l intelligenza dei lombrichi

Lascia un commento