Coronavirus, donna morta a Casalpusterlengo è mamma amico del 38enne di Lodi

Condividi!

Tutto sembra diventare più chiaro. La morte di coronavirus della 78enne di Codogno, fino ad ora avvolta nel mistero, sta subendo una svolta. Secondo fonti vicine alla famiglia, la donna sarebbe la madre di un amico del 38enne ricoverato al San Matteo di Pavia nonché primo caso di contagio nel lodigiano.

Una notizia che, se confermata, potrebbe significare che anche il figlio (amico del 38enne ndr) sarebbe a rischio epidemia. È normale infatti pensare che sia lui il legame che ha unito i due contagiati. La donna è morta nella sua abitazione di Casalpusterlengo, dove – secondo diverse fonti – sarebbe stata colpita da infarto, forse collegato a una debilitazione dovuta al virus.




Lascia un commento