Coronavirus, consigliato coprifuoco a Codogno: “Rimanete chiusi in casa”, si temono 60 contagiati

Condividi!

Ci siamo. Un governo folle ha portato il Coronavirus in Italia.

“Si invitano tutti i cittadini di Castiglione d’Adda e di Codogno, a scopo precauzionale, a rimanere in ambito domiciliare e ad evitare contatti sociali”: questo è l’invito dell’assessore al Welfare della Lombardia Giulio Gallera, dopo i casi di Coronavirus nel lodigiano.

https://voxnews.info/2020/02/21/coronavirus-60-forse-contagiati-in-lombardia-3-gia-infetti-burioni-quarantena-o-conseguenze-irreparabili/




Lascia un commento