Coronavirus, aveva ragione Vox: figuraccia Butac e governatore Toscana

Condividi!

Alla luce di quanto sta accadendo a Codogno, ma come del resto avevano denunciato fior di virologi, a cominciare dal non certo xenofobo Burioni, dalla Cina abbiamo importato il Coronavirus ‘grazie’ alla non quarantena.

Nonostante ciò, il governatore Pd della Toscana, insiste insieme al suo governo con il delirio di fare tornare nella zona di Prato 2.500 cinesi dalle zone infette senza controlli o quarantena. E’ follia.

E attacca Vox arruolando i boldriniani di Butac:

Come sempre, avevamo e abbiamo ragione noi: perché il fatto che qualcuno parta dalla Cina senza febbre, visto che il coronavirus ha un’incubazione di almeno 14 giorni, vuole dire una cippa. Sempre che voi ci si possa fidare del governo cinese.




3 pensieri su “Coronavirus, aveva ragione Vox: figuraccia Butac e governatore Toscana”

  1. Mangiate più carne e meno pasta – sembra che il virus abbia una simbiosi con un batterio che attacca la prevotella, di cui sono ricchi i carboidrati mentre ha avuto meno effetto su persone che avevano valori più alti di batteroidi (di cui è ricca la carne).
    Ricerca di un cacastrade, ma molto preparato, tale Sandeep Chakraborty.
    Collegamento a tutte le sue ricerche sul caso – https://osf.io/938yp/

Lascia un commento