Senatore accusa: “Pd mi chiedeva il pizzo”

Condividi!

Il Pd mi chiedeva il pizzo”. Così Tommaso Cerno, ex senatore PD passato a Italia viva.

VERIFICA LA NOTIZIA

“Il Pd di Milano – ha detto Cerno a ‘Un giorno da pecora’ ritiene che io debba dire quello che dice Sala, ma che soldi devo dare? Io non sono iscritto al Pd, non faccio parte del Pd. Sono stato eletto con il Pd, ma cosa c’entra questo? Si chiama strozzinaggio, si chiama pizzo, mi han chiesto il pizzo”.

Poi Cerno ha preso di mira la segreteria milanese del partito, diretta da Silvia Roggiani: “Quella che faceva la portaborse non so di chi, di quella che era europarlamentare. Mi ha minacciato dicendomi che se passavo ai Cinque Stelle mi portava in tribunale”.




Lascia un commento