PD: “Foibe esagerate, servivano solo per seppellire velocemente gli italiani”

Condividi!

Ieri le vergognose dichiarazioni del consigliere della regione Friuli Venezia Giulia Igor Gabrocev, eletto nel Pd in quota Slovenska Skupnost, il partito della minoranza slava in Friuli. In pratica nipotino di chi ha infilato gli italiani nelle Foibe.

VERIFICA LA NOTIZIA

“Non sono centinaia o migliaia le vittime delle foibe – ha detto Gabrocev, che se avesse fatto le stesse obiezioni sui campi di concentramento tedeschi sarebbe già stato costretto a dimettersi -, le foibe non sono state uno strumento per uccidere ma sono state principalmente delle fosse comuni per disbrigare velocemente una montagna di cadaveri”. “Tanti, troppi italiani sono morti, ma non vennero uccisi perché italiani”. I

Insomma, nel giro di pochi minuti l’esponente dem ha minimizzato le persecuzioni avvenute al confine orientale, negato il movente della pulizia etnica.

Non ci piace negare a qualcuno il diritto di pensare quello che vuole, anche in questo caso rimaniamo della stessa opinione, ovviamente. Ma che ci fanno i partiti slavi in Italia dopo quello che hanno fatto?

E ampliando il discorso: presto il Pd farà lo stesso con i partiti islamici, cinesi e africani.




4 pensieri su “PD: “Foibe esagerate, servivano solo per seppellire velocemente gli italiani””

  1. C’è gente che campa di rendita da 75 anni spacciando l’antiparassitario per i pidocchi (già usato negli Stati Uniti negli anni ’30) come se fosse un antiparassitario per nasi. Questo campa spacciando la sua minchiata solo perché ad altri è permesso fare lo stesso.

  2. E già mia nonna-classe 1892-queste cose le ha viste con i propri occhi…”…Li portavano a piccoli gruppetti legati con il filo di ferro.Poi sparavano al primo e cadendo si tirava dietro tutti gli altri.Quando non li seppellivano vivi”….Bastardi comunisti di merda.

Lascia un commento