Hanau, Tobias era schizofrenico paranoide: ecco il suo manifesto

Condividi!

Il presunto manifesto di Toobias, il presunto stragista di Hanau, è stato pubblicato su Pastebin:

Stiamo parlando di una persona dalla personalità disturbata, che la presenza eccessiva di estranei ha finito per esacerbare. Credeva di essere monitorato fin dalla nascita da un’organizzazione segreta in grado di leggere la mente. Cita il film “The Cell”. Vuole commettere un genocidio contro la maggior parte dei Paesi non bianchi e crede che metà della popolazione tedesca dovrebbe essere uccisa perché controllata mentalmente dalla suddetta organizzazione.

Credeva anche che attraverso i suoi pensieri stesse creando programmi televisivi e film e influenzando eventi mondiali. Voleva aprire un loop temporale. Voleva che gli Stati Uniti combattessero la Cina.

Quindi, in questo caso, siamo veramente in presenza di una persona con disturbi evidenti. A differenza dei casi di terroristi islamici.

I titoli dei media stranieri dicono “razzista”, ma poi ammettono che era chiaramente uno schizofrenico paranoico. Quindi una cosa diversa da Traini e Tarrant. Nondimeno, il fatto immigrazione di massa può essere stato un fattore scatenante che l’ha ulteriormente alienato.

Un ‘razzista’ non uccide la madre dopo la strage.

Questa è una traduzione automatica del presunto manifesto di Toobias Rathjen, il presunto stragista tedesco. Il suo presunto sito Web è disponibile anche al momento della scrittura su archive.is

Questo documento NON è confermato. Tuttavia, mi sto impegnando a renderlo reale, perché non vedo alcun vantaggio per le agenzie di intelligence nel presentare i razzisti come schizofrenici. Tendono a voler rappresentare i razzisti come metafisicamente malvagi, e la schizofrenia e il male metafisico sarebbero considerati reciprocamente esclusivi sotto il nostro attuale ordine morale.

Questo è fondamentalmente solo uno schizofrenico schizofrenico standard, ma potrebbe interessare alcune persone.

Segue il testo completo.

introduzione

Questo è un messaggio per tutto il popolo tedesco!

In questo documento descriverò cosa mi è successo nella mia vita e perché ogni tedesco deve saperlo, non importa quanto tempo può richiedere prima che il mio messaggio venga confermato come vero e corretto.

Prima di iniziare, vorrei aggiungere la seguente dichiarazione chiave:

Il focus del mio messaggio è il lavoro di un cosiddetto “servizio segreto”. Pertanto, vorrei descrivere in anticipo cosa intendo con questo.

Sono un cittadino normale, il che significa che non sono né un agente dei servizi segreti né ho mai lavorato per un’organizzazione di servizi segreti. Prima che si verificasse un evento cruciale nella mia vita, la mia conoscenza di cosa sia un servizio segreto, cosa fa, o quali mezzi e metodi vengono utilizzati, proveniva da fonti liberamente accessibili, anche se ho avuto ulteriori ipotesi molto presto nella mia vita.

Naturalmente, chiunque legga questo porterà le proprie idee su cosa sia un’agenzia di intelligence o in cosa consistano le sue attività.

La mia preoccupazione è di informare tutti su ciò che è possibile, ciò che si crede, ciò che è nella cornice.

1.) Al momento della registrazione di questo video, migliaia di cittadini tedeschi sono monitorati da un servizio segreto.
2.) Questo accade senza un motivo specifico.
3.) Quando parlo di “monitor”, intendo principalmente una
sorveglianza acustica e visiva nella casa privata, nelle stanze sul posto di lavoro e in altri luoghi in cui ti trovi. Non intendo telecamere che sono visibili in luoghi pubblici o in negozi di qualsiasi tipo.
4.) Ci sono persone che lavorano per questo “servizio segreto” che sono in grado di leggere la mente di un’altra persona e che sono anche in grado di “cliccarci sopra” e in una certa misura una sorta di “telecomando”.
5.) D’altra parte, ciò che Edward Snowden ha rivelato alcuni anni fa è una “festa di compleanno per bambini”.

Quando parlo di un “servizio segreto” nel corso di questo messaggio, non intendo esplicitamente un servizio segreto noto, come il Servizio di intelligence federale, la CIA o l’NSA, ma piuttosto un’organizzazione che opera sulla base di un segreto servizio ma non appare ufficialmente per nome.

Descriverò ora perché so di essere sorvegliato da un’agenzia di intelligence e perché la conferma di ciò che dico è estremamente importante, anche se non posso più testimoniarlo.

Prima ipotesi

La mia vita può essere divisa in due sezioni. Una volta ogni tanto pensavo di poter essere sotto sorveglianza e quando avevo la completa certezza che lo fosse.

Il periodo di tempo in cui sospettavo che un “servizio segreto” mi stesse “monitorando” può essere retrospettivamente datato dal giorno in cui sono nato fino all’11 settembre 2001.

Vorrei iniziare cronologicamente con un’impressione che ha avuto luogo poco dopo la mia nascita.

Oggi non posso più dire esattamente cosa alla fine non è decisivo se sono trascorsi 5 giorni, 8 giorni o 12 giorni dalla nascita vera e propria in ospedale, ma è stato in questo periodo che sono venuto a conoscenza per la prima volta o in altre parole notato per la prima volta ciò che mi circonda e quindi posso dire che il mio essere umano era effettivamente iniziato da questo momento in poi.

Ero nell’appartamento dei miei genitori e sono stato trattenuto nella vasca da mia madre, che mi ha consegnato a mio padre poco dopo, poiché ovviamente aveva difficoltà a trattenermi e lavarmi o posso ancora fare una frase con mia madre, ricordo: “ È così piccolo … ”.

È così piccolo …

Parallelamente a queste prime impressioni, ho sentito una voce nella mia mente che stava iniziando per la prima volta, ma che non era amichevole e leggeva: “Oh, è stupido, sono entrato nella trappola”. Risposi immediatamente “No” alla voce di questa donna e poco dopo mi addormentai di nuovo.

Oh … è stupido, sono entrato nella trappola!

Col senno di poi, ricordo ancora un certo numero di sequenze dei miei primi anni di vita e, soprattutto, che nei primi anni ho avuto l’idea che potesse essere monitorato da altre persone, questo pensiero principalmente all’inizio L’impressione del mio risveglio si basava sulla voce che avevo sentito in bagno e mi aveva lasciato un’impressione duratura. Inoltre, ho afferrato l’umanità stessa, il mondo intorno a me, e mi è diventato subito chiaro che, per dirla semplicemente, le persone non sono sempre gentili l’una con l’altra o che le persone sono loro stesse nemiche.

Certo, la mia domanda doveva rimanere senza risposta, ma da giovane sono arrivato personalmente alla conclusione che questo è possibile, cosa che ovviamente ho trovato tutt’altro che un fatto piacevole.

Non ho mai parlato a nessuno di questa presunzione come un bambino di 2 anni o più tardi come un bambino di 6 o 11 anni e ho rimandato la risposta a questa domanda fino a quando, quando sarò adulto.

Non intendo dire che ci ho pensato tutto il tempo, ma ogni tanto ho avuto pensieri simili nella mia mente, se ci potessero essere persone che non hanno inibizioni, nella sfera privata di me stesso o di altri le persone penetrano. Quindi la domanda che mi ponevo era: è concepibile o possibile.

Sfortunatamente, ho dovuto rispondere a questa domanda con un sì. Tuttavia, a quel tempo non potevo difendermi da esso e dovevo convivere con il sospetto.

Intervista cruciale con un collega del settore bancario

Ora vorrei fare un salto nel 1999, perché c’era una discussione con un ex collega dell’apprendistato bancario che per me era essenziale in molti modi.

A quel tempo avevo 22 anni e l’avevo incontrato nel suo nuovo appartamento a Francoforte e avevo parlato di varie cose.
Questa conversazione, che sto riproducendo qui, ovviamente non è conforme alla formulazione esatta, ma è una sintesi del contenuto essenziale.

Vorrei vedere di nuovo una seconda parte di Basic Instinct …

Vorrei aggiungere che era evidente per me che il “servizio segreto” era lì durante la conversazione in quel giorno, poiché potevo “sentirlo”.

Uno degli argomenti della nostra conversazione era il crimine, o più in generale, il cattivo comportamento di alcuni gruppi etnici, ovvero turchi, marocchini, libanesi, curdi, ecc.

C’era già una sorta di consenso tra noi due su questo argomento.

Entrambi abbiamo avuto esperienze personali simili all’epoca, che hanno provocato un’avversione per questi gruppi etnici ed erano quindi sulla stessa lunghezza d’onda in questo senso.

Dal punto di vista di oggi, posso tranquillamente descrivere queste esperienze personali come “innocue” tra virgolette, come discussioni provocate deliberatamente sulla strada di casa da scuola o stupide accese in discoteca. Innocuo perché il risultato non è stato nessun danno personale sotto forma di lesioni o perdita di oggetti di valore. Tuttavia, anche gli amici di scuola o altri conoscenti hanno sentito altri esiti o varianti, come attacchi fisici reali agli attacchi di coltelli e lesioni corrispondenti. Dai giornali, ad esempio, potresti finalmente sentire la fine dello spettro, come le lotte di 5 stranieri contro un tedesco e le lesioni più gravi o persino le morti che ne derivano.

Durante il mio apprendistato come impiegato di banca, sono stato anche in grado di sperimentare in prima persona una rapina in banca e di consultare le schede di diverse centinaia di potenziali sospetti presso la stazione di polizia, con circa il 90% di queste persone non tedesche. Questi non tedeschi erano principalmente paesi del sud, cioè turchi e nordafricani.

Poiché non sono state fatte esperienze comparabili con i “tedeschi”, avevo già tratto personalmente una conclusione da tutte queste esperienze e impressioni.

Questa acquisizione di conoscenza comprendeva diversi passaggi:

Prima di tutto, mi sono posto la domanda basilare di come possano essere tali gruppi etnici nel mio paese?
Queste persone sono istintivamente respinte esternamente e non hanno dimostrato di essere efficienti nella loro storia.
Al contrario, ho avuto modo di conoscere la mia gente come un paese dal quale il migliore e il più bello sorge e supera quello che questo mondo ha da offrire. A questo punto non è possibile elencare tutti i risultati in tutti i campi scientifici, ma i fatti parlano da soli.

Ai miei occhi, qualcosa non corrisponde qui.

Da un lato, la mia gente è responsabile del fatto che abbiamo sollevato l’umanità nel suo insieme, dall’altro lato, a quanto pare, anche alcune persone del mio paese hanno

ha contribuito al fatto che ora abbiamo gruppi etnici, razze o culture in mezzo a noi che sono distruttivi sotto ogni aspetto.

Sono giunto alla prima conclusione che quando vengo in questo mondo, queste persone non possono esserci affatto. È assurdo.
Tuttavia, poiché questi popoli sono particolarmente numerosi su questo pianeta e ovviamente non sono disposti a rinunciare volontariamente a un’ulteriore propagazione o, al contrario, si trovano sorprendentemente particolarmente grandi, sebbene non lo siano, un problema deve essere risolto.

La mia ulteriore conclusione è stata:

Pertanto, uno sforzo per ottenere la completa espulsione di queste persone dal nostro paese non può più essere una soluzione, poiché l’esistenza di alcuni gruppi etnici è di per sé un errore fondamentale e il problema è spostato solo alle generazioni future. Non può essere che io debba affrontare un problema del genere, e tutte le generazioni future non dovrebbero assolutamente affrontare un problema del genere.

Pertanto, ho detto che i seguenti popoli devono essere completamente distrutti: Marocco, Algeria, Tunisia, Libia, Egitto, Israele, Siria, Giordania, Libano, l’intera penisola saudita, Turchia, Iraq, Iran, Kazakistan, Turkmekistan, Uzbekistan, India, Pakistan, Afghanistan, Bangladesh, Vietnam, Laos, Cambogia e Filippine.

E quella sarebbe solo la pulizia approssimativa. Dopodiché, deve esserci una bella pulizia, che colpisce i restanti paesi africani, il Sud e il Centro America, i Caraibi e, naturalmente, la tua stessa gente.

Ho notato che non tutti coloro che hanno un passaporto tedesco oggi sono di razza e di valore; Posso immaginare di dimezzare la popolazione.

Se un pulsante è disponibile per renderlo una realtà, lo premerei immediatamente, così rapidamente che non riuscivi nemmeno a vederlo. L’unico requisito per me sarebbe che questo debba avvenire da un secondo all’altro, poiché non sono colpevole o interessato alla sofferenza di queste persone, perché è concepibile che ci sia un ciclo infinito di vita in questo universo, quindi che in qualsiasi altra vita sono esattamente la persona che voglio distruggere oggi. Ma eliminerei tutte queste persone, anche se stiamo parlando di diversi miliardi qui, ma bisogna farlo, soprattutto in considerazione del fatto che dobbiamo raggiungere un obiettivo finale, vale a dire la “soluzione dell’enigma”.

Perché, vorrei sottolineare che non abbiamo creato il paradiso in terra con questo e che qualcuno dovrebbe credere che una condizione soddisfacente su questo pianeta sarebbe raggiunta se 500 milioni di persone di discendenza germanica camminassero sulla terra.

“Risolvendo l’enigma” intendo che l’unica cosa che conta è che noi umani veniamo a sapere cosa sta realmente succedendo qui. Come può sorgere un universo, di cosa si tratta, come può sorgere la vita in generale, come potrebbe emergere l’uomo, dove tutto conduce, cioè spingere sistematicamente verso l’illuminazione completa, sia essa scientifica o scientifica?

Naturalmente, questo è un compito scoraggiante e richiederà migliaia di altre generazioni, anche se ovviamente non è possibile specificare con precisione se occorreranno 2.000, 5.000 o 300.000 anni.

Perché se l’umanità avrà mai successo è anche una domanda a cui si può rispondere in senso negativo, poiché è anche concepibile che non siamo un “vincitore”.

Le “specie vincitrici” sono definite esclusivamente dal fatto che abbiamo risolto il puzzle e non dal fatto che viviamo in media ogni 120 anni, abbiamo sconfitto il cancro della malattia, possiamo costruire case alte 2 chilometri o raggiungere i pianeti più remoti ,

Dobbiamo anche volare in un “ciclo temporale” e distruggere il pianeta che chiamiamo la nostra patria prima che la prima vita nascesse miliardi di anni fa. Perché non possiamo lasciare che tutto ciò che è mai accaduto sulla terra lasci milioni di sofferenze che la gente ha sofferto.

In questa unica missione rilevante, anche noi non abbiamo un tempo illimitato, dal momento che devono essere presi in considerazione disastri naturali di ogni tipo, che potrebbero non eliminarci completamente prima di raggiungere l’obiettivo, ma possono sempre arretrarci decisamente.

Ad oggi, tuttavia, pochissime razze o razze sono emerse positivamente, mentre altre razze e culture non solo non hanno dato alcun contributo qui, ma sono distruttive, specialmente l’Islam.

Da qui la mia conclusione di “eliminare i paesi con le loro popolazioni” in modo che l’umanità abbia la possibilità di “risolvere l’enigma”, perché ciò non sarà certamente possibile in presenza di una maggioranza numericamente superiore di idioti.
Certo, a quel tempo stavo parlando e ora il significato di ciò che ho detto era completamente chiaro, quindi ho aggiunto la domanda, se il mio punto di vista viene rifiutato, come dovrebbe essere lo sviluppo umano?

Se si negano le differenze razziali e quindi le differenze nelle prestazioni tra le razze, allora si è probabilmente convinti che queste differenze provengono da altre cause e sono quindi solo temporanee e uno sviluppo al positivo è possibile.

Quindi sorge la domanda: come dovrebbe essere questo ulteriore sviluppo ed essere realizzato?

Dal momento che è impossibile accogliere miliardi di persone sul nostro territorio al fine di offrire loro migliori condizioni di vita, è necessario rivolgersi a queste persone.

Quindi niente immigrazione per noi, ma aiuto locale.

Questo aiuto in loco può ora assumere un’ampia varietà di forme umanitarie ed è stato praticato per decenni.

Tuttavia, oltre alle preoccupazioni superficiali come la mancanza di strutture mediche, la fame e la mancanza di un sistema educativo, c’è spesso molto

problema più cruciale che i regimi criminali corrotti hanno il loro popolo nelle loro mani e li lasciano vivere all’inferno, sia per fame di potere o cecità religiosa.

Ci sono torture e omicidi mille volte e questo non è impedito dal cosiddetto Occidente, che non può essere la soluzione.

A quel tempo, ho nominato specificamente due paesi, Afghanistan e Iraq, che possono essere visti sia geograficamente che politicamente come il centro del male o dell’arretratezza e che devono essere sviluppati dall’Occidente.

A tal fine, ho sviluppato tattiche concrete e una strategia di base per la riuscita eliminazione militare di questi regimi.

Non fornirò alcun dettaglio qui e farò riferimento al mio sito Web www.tobias-rathjen.de.

Se si intraprendono queste guerre, si possono mettere alla prova due tesi essenziali per il futuro dell’umanità:

1.) Possono questi gruppi etnici svilupparsi in meglio o
2.) Ogni speranza è persa e la distruzione totale è legittima

Allora come adesso, la mia opinione era che la tesi 2 fosse corretta. Le seguenti generazioni possono ora verificare se avevo ragione o meno.

Strategia per gli Stati Uniti

Dato che gli Stati Uniti erano l’unica potenza a quel tempo in grado di condurre queste guerre, ho iniziato a gestire la situazione degli Stati Uniti.

Nel 1999, gli Stati Uniti erano la potenza mondiale n. 1.

La mia domanda era, ma lo sarà ancora in futuro?

Uno sguardo indietro nel tempo rivela che tutte le potenze mondiali, si può anche parlare di alte culture o grandi imperi, che gli umani hanno mai creato, declinano dopo un certo periodo di tempo. Quindi, se esiste una sorta di principio naturale di emergenza, fioritura e declino, gli Stati Uniti non saranno in grado di sfuggire a questa logica di ascesa e caduta.
Prevedere il declino degli Stati Uniti non è quindi un’impresa intellettuale.

Ero certo che tra 5 o 10 anni gli Stati Uniti sarebbero stati ancora una potenza mondiale o l’unica potenza mondiale. Ma cosa succederà tra 20, 30 o 40 anni? Che dire della Cina A causa della vastità della popolazione, questo paese potrebbe a un certo punto, si può solo stimarlo, ma forse entro il 2040 sarà così forte da competere con gli Stati Uniti per il titolo di “superpotenza”.

Come scenario immaginabile, ho notato che posso immaginare che nel 2040, se sono già un pensionato, ciò potrebbe effettivamente accadere che gli Stati Uniti non siano più il n. 1 perché le cosiddette “élite” del paese don ‘ non so cosa fare.

In quel momento, ho iniziato a progettare una strategia per rendere gli Stati Uniti la potenza numero uno al mondo oltre il 2040.
L’obiettivo deve essere quello di rimanere ai massimi livelli sia economicamente che militarmente.

Primo per l’economia.

Come si può identificare una superpotenza economica?

Naturalmente, confrontando il prodotto nazionale lordo, nel senso che gli Stati Uniti e la Cina hanno raggiunto lo stesso livello ad un certo punto.

Va sottolineato, tuttavia, che la forza economica non dipende solo dalle dimensioni del prodotto nazionale lordo o dall’avere quote di mercato elevate nel maggior numero possibile di settori, ad esempio il 75% sulle lavatrici o l’80% sui rasoi, ma anche se una nazione è in grado di innescare innovazioni progressive come l’invenzione del telefono, dell’auto, dell’aereo, del razzo, del computer, dei rimedi medici, ecc …

Sulla base di questa capacità, deciderà se la Cina sarà in grado di assumere un ruolo guida e diventare una superpotenza.
A quel tempo, nel 1999, la situazione per me era la seguente:

La Cina non è ancora un paese che eccelle nel campo dell’alta tecnologia, vale a dire che offre invenzioni di notevole entità anche qui.

Molte aziende occidentali hanno contribuito a costruire la Cina, sia dal punto di vista dei costi, sia per essere in grado di servire i propri mercati in modo più competitivo o di essere i primi a partecipare a un grande mercato redditizio futuro.

Lo stato attuale all’epoca era che le filiali o gli impianti di produzione aperti dalle società occidentali spesso non erano prodotti di alta qualità o complessi, ma si può presumere che questo sarà solo un primo passo in una serie di ulteriori fasi di sviluppo.

Inoltre, ci si deve aspettare che la leadership cinese avrà l’obiettivo di diventare sempre più indipendente dalla conoscenza dell’Occidente al fine di essere in grado di produrre i prodotti e i servizi più moderni. Questa sarà solo una questione di tempo.

Quindi per me è emersa la seguente immagine:

Questa concepibile ascesa della Cina non sarà solo un processo naturale che è inarrestabile e si baserà sul duro lavoro del popolo cinese e sull’intelligenza della leadership cinese, ma noi stessi, il cosiddetto “Occidente”, diventeremo un grande complicità in un tale sviluppo usura.

Il problema di base può essere descritto come segue:

Non stiamo parlando di un corpo omogeneo quando parliamo di “stati occidentali”. Facciamo concorrenza tra noi stessi, quindi sarà sempre per i singoli stati

oppure le società statunitensi o europee potrebbero essere attraenti dal punto di vista della rispettiva micro prospettiva o dal profitto a breve termine che cerca di fare affari con la Cina.

Quindi dobbiamo creare una nuova organizzazione che funzioni in modo simile alla NATO ed è economicamente un’alleanza di difesa contro la Cina. L’obiettivo primario di questa organizzazione deve essere quello di garantire che la nostra alta tecnologia non arrivi in ​​Cina, ovvero che venga imposta e monitorata una forma di blocco tecnologico.

Per chiarire questa necessità, ho provato il seguente esempio:

Supponendo nei prossimi decenni, emergeranno 18 tecnologie chiave conosciute in tutto il mondo, per cui le ho definite come tecnologie che non solo hanno il potenziale per creare industrie completamente nuove, ma possono anche eliminare completamente diverse industrie.

Senza una tale organizzazione, la Cina potrebbe possedere 8 di tali tecnologie attraverso il trasferimento volontario di tecnologia o tramite copia o spionaggio.

Con una tale organizzazione o in base alla propria performance, ad esempio, solo uno o due.

In sintesi: se la Cina fosse riuscita a diventare la superpotenza degli Stati Uniti nel 2040, questo era principalmente un fallimento da parte nostra, poiché l’Occidente non era unito contro l’avversario e gli interessi di profitto a breve termine sul successo a lungo termine.
Oltre alla Cina, ho identificato un’altra nazione che deve essere messa a fuoco: il Messico.

Già nel 1999, sospettavo che l’accordo NAFTA non si sarebbe rivelato vantaggioso per gli Stati Uniti. Qui ho differenziato tra due prospettive. Per le aziende americane, cioè dal punto di vista della gestione aziendale, può essere abbastanza interessante trasferire la produzione in Messico, che è logicamente o ragionevole dal punto di vista economico. Tuttavia, dal punto di vista del bene per l’intero paese, questo accordo di libero scambio si rivelerà negativo, poiché si perderanno posti di lavoro e intere industrie, che a loro volta non possono essere nell’interesse dello stato o del popolo come nel complesso, soprattutto se non possono essere sostituiti da posti di lavoro equivalenti o nuove industrie.

Al momento, potevo solo sospettare i deficit commerciali con la Cina e il Messico conosciuti oggi.

D’altro canto, il Messico è il punto di partenza per altri due problemi che devono essere affrontati, vale a dire il traffico di droga e l’immigrazione clandestina.

Questo problema può essere risolto semplicemente costruendo un “muro” continuo in Messico.

Ritorno in Cina Indipendentemente dalla questione se la Cina sarà in grado di raggiungere economicamente gli Stati Uniti entro il 2040, esiste un secondo lato della medaglia, vale a dire quello delle forze armate militari.

Da questo punto di vista, la discrepanza tra le due nazioni era ed è più chiaramente riconoscibile.
Ma stiamo parlando di possibili scenari 40 anni dopo in futuro.

Se la Cina ha raggiunto economicamente gli Stati Uniti, le risorse sono anche disponibili per costruire una corrispondente superpotenza militare.

Naturalmente, non è consigliabile presumere che il vantaggio odierno continuerà automaticamente per decenni a venire.
In altre parole, la prima conclusione è che deve accadere qualcosa che va oltre il mantenere il budget della difesa allo stesso livello e fare affidamento in modo astratto su qualsiasi sistema di combattimento che viene gradualmente rinnovato, come un nuovo jet da combattimento, un elicottero d’attacco, una portaerei, sistema di difesa missilistica ecc.

Secondo me, il peso militare è espresso principalmente da truppe con esperienza pratica.

Inoltre, la questione se alla fine la superpotenza sia o meno di natura puramente fittizia se non esercito effettivamente il potere reale che potrei esercitare.

Pertanto, la domanda inizialmente posta, cosa posso fare dalla prospettiva odierna per mantenere lo status quo è la domanda sbagliata – se il declino è inevitabile comunque o anche questo successo nella prevenzione della Cina rimanda solo l’attuale dilemma, ma non risolve davvero.

La vera domanda cruciale è: cosa devo fare quando ho il potere e le risorse, come posso utilizzare lo stato di superpotenza?
La mia risposta è stata: al momento ci sono abbastanza despoti, tiranni e regimi criminali in questo mondo che, sebbene non siano militarmente una minaccia immediata, sembrano essere più che moralmente e umanamente necessari da rimuovere.

Ora puoi combinare due cose.

Da un lato, usando il potere a beneficio dell’umanità, dall’altro, addestrando il proprio esercito che nessuna manovra di pace può raggiungere.

Oltre ad addestrare l’intera struttura di comando e le tattiche, l’aspetto dell’innovazione è il punto più importante. Poiché alla fine solo la pratica può fornire indizi decisivi su ciò che funziona (in termini di equipaggiamento, tecnologia, tattiche) e cosa no, la guerra è in definitiva il modo migliore per sviluppare i tuoi militari.

Il mio consiglio era quindi: conduci la tua macchina militare a una guerra, perché solo questo ti renderà davvero migliore. Se liberate l’Iraq e l’Afghanistan, state anche facendo qualcosa di buono.

Al fine di conservare le risorse, ci deve essere una pausa dopo il consolidamento per circa 20 anni.
Inizia di nuovo l’addestramento per i tuoi militari nel 2030.

Questo addestramento dovrebbe garantire che nel 2040 la macchina militare sia a un livello, che tu abbia ancora lo status di “potenza mondiale n. 1 “, anche se lo stato pari si è verificato economicamente.

Per inciso, la strategia scelta è estremamente resistente dal punto di vista della spia, perché non si può mai escludere che un servizio segreto straniero apprenda, ad esempio, i dettagli tecnici di un’arma e sarà in grado di copiarla.
Quando una divisione o un intero esercito è in guerra, impara a fare le cose meglio ogni giorno, i processi cambiano, si adattano, la qualità e l’efficacia di un esercito non sono più misurate solo nel numero di carri armati, nella qualità dell’armatura, ecc. ., ma soprattutto nell’esperienza pratica delle persone che usano questo dispositivo in situazioni ostili. Nessuno può copiarlo se non in guerra.

Rispetto alle guerre passate negli Stati Uniti, come il Vietnam, la Corea o la seconda guerra mondiale, le perdite umane in queste due missioni saranno significativamente inferiori. A quel tempo pensavo che da 2.000 a 3.000 morti fossero realistici. Perdite degli stati alleati non incluse.

In sintesi, la mia raccomandazione di strategia per gli Stati Uniti era:

Fase 1, concentrarsi sull’esercito rafforzando i militari attraverso la guerra in Iraq e in Afghanistan, quindi fase 2 con il rafforzamento della propria economia, con particolare attenzione all’eliminazione dello squilibrio nelle relazioni commerciali con Messico e Cina.
Ho detto che un miliardario (per la fase 2) dovrebbe prendere il timone, perché è molto probabile che la sua personalità stabilisca la rotta economica per gli Stati Uniti.

A quel tempo, il fallimento di Ross Perot era ancora nella mia mente. La mia strategia è attualmente in fase di attuazione negli Stati Uniti!

Questo è un grande onore per me!

Tuttavia, la storia non finisce qui.

tradimento

Già 20 anni fa sono arrivato all’analisi del problema, perché la Germania tollera questo costante crimine straniero, alla conclusione che gli stranieri offensivi sono solo una faccia della medaglia, perché dall’altra parte ci sono tedeschi che sono o ignoranti o troppo deboli o troppo stupido, per risolvere il problema, quindi rimanda tutti fuori dal paese.
Le ragioni storiche possono svolgere un ruolo qui o una mancanza di informazioni, empatia o “brutte esperienze”.

Pertanto, se si desidera risolvere il problema del “crimine alieno”, non si dovrebbe attaccare il “nemico esterno” troppo in fretta, ma prima sconfiggere il “nemico interno”.

Questo nemico interiore, puoi essere te stesso o il tuo stesso popolo.

Poiché, come già accennato, ho avuto l’impressione o la presunzione che un servizio segreto stesse ascoltando questa conversazione, ho formulato i seguenti commenti:

Immagina che entrambi siamo seduti qui e ascoltati, mentre uno straniero sta commettendo un crimine a pochi chilometri di distanza nel momento in cui stiamo parlando qui.

Sarebbe oltraggioso e impertinente senza eguali, perché significherebbe che i tedeschi controllano i tedeschi senza motivo, ma allo stesso tempo si verificano crimini di stranieri contro i tedeschi che non possono essere prevenuti, sebbene possano essere facilmente prevenuti, il che equivale a doppio tradimento .

Sono arrivato al punto di dire che se mai erediterò la casa dei miei genitori, la venderò per usare i proventi della vendita per fare questa educazione.

Ciò non è accaduto, tuttavia, perché i suddetti “agenti dei servizi segreti” stavano giocando con me un gioco malizioso.

L’ultimo punto, che in realtà è un punto secondario, si è sviluppato meno di due anni dopo, l’11 settembre 2001.

Donne a tema

Torno alla conversazione con la mia collega del settore bancario, che ovviamente ha anche trattato l’argomento delle “donne”. In anticipo, devo dire che non avevo mai avuto una ragazza fino a questo punto, perché mi piaceva solo pochissimo dell ‘”esterno” e avevo esigenze particolarmente elevate.

Dal momento che in tutti c’è il desiderio di non essere più soli, c’è il desiderio di trovare il partner giusto, lo stato di inadempienza può essere gioia e inibizione delle prestazioni.

È così che ho sentito il tempo dal 15 ° al 22 ° anno di vita. Tuttavia, un compromesso che avrei potuto certamente fare più spesso, vale a dire prendere una donna meno bella, con la quale in qualche modo andavo d’accordo, era fuori discussione: volevo il meglio o niente.

Il servizio segreto che mi ha seguito per tutta la vita sapeva di questo “tallone d’Achille” e avevo dichiarato apertamente guerra a queste persone invisibili e sconosciute.

Nell’ottobre 2000 ho iniziato i miei studi di affari a Bayreuth con la speranza di incontrare finalmente una donna attraente lì.
Prima di tutto, non dovrei essere deluso perché un giovane studente esterno ha soddisfatto le mie aspettative.
Tuttavia, questo incontro, come il non incontro, era controllato da questa “organizzazione segreta”, di cui non ero a conoscenza all’epoca.

Quindi all’inizio ho vissuto nella speranza di trovare finalmente la mia felicità innamorata e il primo semestre è passato e il semestre estivo del 2001 è iniziato.

Il seguente sviluppo non è facile da comunicare, soprattutto perché da estraneo puoi facilmente avere l’impressione che la mia vita riguardasse sempre l’impressione di essere stato spiato. Non è così.

Vorrei quindi sottolineare che dalla mia conversazione di due anni fa ho avuto pensieri molto raramente, se non del tutto.

Tuttavia, c’è stata un’occasione per questo, che non voglio affrontare qui, poiché alla fine non è rilevante per la questione. Ma quello che posso dire in seguito di questo è che volevi impostare la strada sbagliata.

Pertanto, a questo punto, vorrei tralasciare dettagli superflui e arrivare direttamente al punto pertinente, vale a dire che a un certo punto sospettavo che i genitori dello studente mi avessero monitorato.

Ho iniziato a gestire questa situazione e dopo alcune settimane ho iniziato a parlare direttamente con le persone invisibili nel mio appartamento per studenti. Non volevo presentare un reclamo direttamente alla polizia, volevo solo aspettare e vedere.

A quel tempo, nella mia ingenuità, pensavo di riuscire a far smettere e monitorare le persone.

Ad esempio, ho detto: “Per favore, potresti smettere di ascoltarmi e guardarmi …”

Se all’epoca avessi saputo di essere stato sotto sorveglianza per tutta la vita, non avrei certamente detto alcune cose, come ad esempio:

Jürgen Klinsmann diventerà l’allenatore della DFB e il team manager di Oliver Bierhoff …

Perché ho detto che queste cose possono forse essere spiegate psicologicamente in modo tale che questa “attenzione” che senti, che ovviamente è estremamente spiacevole da un lato, ma dall’altro lato è una specie di riflettore in cui vuoi accendere una buona figura o mostra ciò che sai o sai tutto.

Così ho iniziato ad es. A sviluppare una strategia per il DFB per vincere nuovamente i tornei. Per i dettagli, vorrei fare nuovamente riferimento alla mia proprietà scritta.

Un altro esempio: la ragione originale del mio interesse per l’amministrazione aziendale è dovuta al fatto che avevo letto molte relazioni aziendali, ad esempio da Handelsblatt, Manager Magazine o libri, che hanno suscitato sempre più interesse per me, cosa fanno le aziende di successo in modo diverso rispetto a quelli senza successo. Quali sono le ragioni di ciò. La risposta a questo stava diventando sempre più chiara poiché aveva qualcosa a che fare con il termine “strategia”. Volevo saperne di più.

La realtà all’università era tanto più deludente, dal momento che esattamente questa domanda entusiasmante e decisiva era appena stata affrontata. Uno ha ballato sull’argomento, per così dire, e si è occupato di domande meno importanti o derivate.
Quindi ho espresso il desiderio di creare una nuova sedia. Questo dovrebbe essere chiamato “International Management” e affrontare l’importante questione della globalizzazione dell’economia.

Non mi aspettavo davvero che ciò accadesse, ma puoi parlarne …

In particolare, volevo ancora che il professore portasse un po ‘più del solito esperienza pratica e venisse da Siemens. Ho anche ordinato l’assistente o il dottorando secondo “certe apparizioni” (capelli biondi corti, con un grande busto) … e in realtà l’ho ottenuto qualche anno dopo.

Questo dettaglio merita di essere menzionato, dal momento che una donna così giovane deve aver soddisfatto diversi criteri, una laurea in economia aziendale, l’aspetto descritto e, naturalmente, essere in grado di ricoprire una posizione di dottorato intellettualmente. A quel tempo non ci sarebbero state troppe donne ammissibili in Germania. Ma questo è stato fatto, il che mi porta alla conclusione che l’intensità della sorveglianza in Germania è molto alta e deve quindi basarsi su un vero stato di sorveglianza.

Torna al semestre estivo 2001, che si è concluso senza fortuna amorosa e per essere monitorato da me con crescente certezza.
Era anche un dato di fatto che i servizi segreti dovevano ora supporre che, per la prima volta nella loro storia, qualcuno che veniva monitorato da te avrebbe notato e persino parlato con te.

Ho avuto l’idea di un compagno di scuola, il cui padre aveva un parente con la CIA, il cui aiuto ha chiamato, che all’epoca ho respinto.

Nella notte dal 10 settembre 2001 all’11 settembre – era ancora una pausa di un semestre, ma ora ero di nuovo nel mio appartamento a Bayreuth – ho avuto un sogno così scomodo da poter visualizzare la “sorveglianza” in grado di parlare, e ha lavorato così fortemente che mi sono svegliato a letto la sera ed ho esclamato “lo riavrai”, con il quale intendo le persone che attualmente mi stanno ovviamente monitorando.

Lo riavrai!

Il noto attacco al World Trade Center è avvenuto il giorno successivo.

Sapevo intuitivamente che c’era una connessione con me o che l’attacco era stato effettuato dagli stessi Stati Uniti.

Ho resistito alla pressione per alcune settimane, ma ho visto i miei studi a rischio e non riuscivo ancora a capire perché qualcuno avrebbe lasciato accadere l’11 settembre.

Quindi, nel gennaio 2002, sono andato per la prima volta alla polizia per denunciare la sorveglianza illegale.

Purtroppo non sono riuscito a raggiungere l’obiettivo.

Nelle settimane e nei mesi seguenti, l’intero quadro si è gradualmente aperto a me e se in precedenza ero stato sorvegliato da quando avevo studiato, purtroppo dovevo scoprire che tutta la mia vita era stata coinvolta in un’organizzazione segreta.

Nell’autunno del 2004, ho presentato una nuova denuncia, questa volta in un’altra stazione di polizia, e sono stato nuovamente respinto.
Nel 2019 ho fatto il terzo e ultimo tentativo.

Ho contattato vari investigatori privati ​​e ho presentato due comunicazioni, una alla procura di Hanau e una al procuratore generale di Karlsruhe.

Il miglior risultato possibile fu che un investigatore privato raccomandò un istituto di osservazione a distanza in Austria a cui avrei dovuto rivolgermi. Ma questo signore (Bernd Gloggnitzer) mi scrisse qualche settimana dopo che non poteva aiutarmi.

Hollywood

Ora vorrei venire a un argomento che inizialmente è fuori dall’ordinario, ma che ha comunque una rilevanza decisiva.
L’organizzazione segreta che mi sovrintende influenza i film di Hollywood o i contenuti che vengono girati.
Un altro argomento di conversazione con il mio collega del settore bancario è stato il cinema e ho citato alcune cose che mi piacerebbe vedere al cinema o come dovrebbero apparire questi film.

Ecco quattro esempi:

Dato che ho trovato, o sento ancora, Sharon Stone una donna molto attraente, ho detto che sarebbe stato bello poter rivedere una seconda parte di Basic Instinct; questo film doveva svolgersi in Inghilterra.

Sarebbe interessante se Tom Cruise interpretasse una volta un assassino, perché questo era completamente al di fuori dell’ambito del suo ruolo precedente.

Inoltre, ho sviluppato un’idea più dettagliata di due contenuti di una serie e di come strutturarla.

Gli ho detto che quando ero un ragazzino ho visto il film “Fuga da Alcatraz” in televisione con Clint Eastwood, che ho trovato molto eccitante. Quindi, come è stato raccontato la storia, come qualcuno riesce a scappare dalla prigione, ma alla fine del film è stato un peccato che il film fosse finito adesso, ma mi piacerebbe di più, quindi in qualche modo dovrebbe continuare. Mi sono detto che molti spettatori si sentiranno allo stesso modo in cui sono affascinati da un film e ne vorrebbero di più. Quindi ho avuto l’idea che un film del genere dovesse essere girato di nuovo, ma non come un film (ovvero più di 90 o 120 minuti), ma come una serie e la storia dovrebbe essere estesa a 10 ore. Ciò potrebbe creare una dimensione completamente nuova di tensione. Inoltre, il tempo successivo allo scoppio potrebbe anche essere girato in una nuova stagione.

Con la serie televisiva “Prison Break” questo è stato implementato di conseguenza – molto bene, secondo me.

In retrospettiva, all’epoca ho fornito inconsapevolmente l’idea di base, ma ovviamente né ho scritto la sceneggiatura, né selezionato gli attori, né contribuito alla realizzazione reale di questa stagione.

Posso dire la stessa cosa della serie “Vichinghi”.

Anche qui ho avuto l’idea che sia interessante ed eccitante raccontare la storia dei Vichinghi con Hollywood Power dal punto di vista di oggi. A partire dai primi viaggi in mare in Inghilterra, le incursioni lì, lo stile di vita, i primi punti di contatto con una nuova religione: il cristianesimo, la conquista di Parigi. Ricordo ancora di aver menzionato che con una tale epopea, è importante che, se possibile, sia girato in natura o, in altre parole, che le scene in studio siano evitate.

Potrei fare più esempi, ma sono certo che è diventato chiaro che questa non può più essere una coincidenza.
Durante il semestre estivo, quando stavo parlando con i sospetti ascoltatori nell’appartamento, ho detto, tra l’altro, che questo fatto che sto monitorando – insisto già che intendo difendermi di conseguenza – volerei, se necessario, volerei un aereo in un edificio per attirare l’attenzione appropriata – passerà alla storia mondiale e un giorno i film di Hollywood sarebbero stati realizzati dopo di me.

Solo più tardi ho capito quanto ero corretto quando ho detto queste parole.

Perché non solo dopo l’11 settembre 2001 sono stati realizzati film basati sulla mia ispirazione, ma il legame con Hollywood esisteva già prima.

In un modo nascosto, cioè nel formato del film, queste persone hanno elaborato le proprie capacità o le capacità straordinarie che sono accessibili a te e sconosciute al pubblico, più o meno specificamente.

I seguenti esempi:

“Guarda chi sta parlando” – Nel film lo spettatore può ascoltare i pensieri dei bambini piccoli – in realtà queste persone possono leggere i pensieri di me o di tutti.

“The Cell” con Jennifer Lopez – Il film ritrae una donna che ha il dono speciale di poter aggrapparsi al cervello di una persona. In particolare, interviene in quella di un assassino per fare qualcosa di buono, vale a dire per salvare una donna scomparsa dalla morte: in realtà, questo viene utilizzato da me o da altre persone, senza un motivo specifico, e ruba così la privacy completa,

“Starship Troopers” – Questo film parla di un futuro non troppo lontano, in cui le future unità speciali di un esercito hanno già “abilità telepatiche” – questa è una realtà da qualche tempo.

Potrebbero esserci molte più sequenze di questo genere da film e serie, ma non tutte mi sono note e non posso o non devo elencarle qui.

In sintesi, vorrei illustrare con questi esempi che esattamente questa capacità di “leggere le menti” e “aggrapparsi al cervello di qualcun altro” è filmata dalla stessa organizzazione che ha questa capacità!

Aggrappati al cervello

Come già accennato, ho parlato con i servizi segreti in vari giorni nel mio appartamento durante l’estate del 2001. Tra l’altro, ho chiesto di conoscere gli ultimi metodi dei servizi segreti.

Hanno soddisfatto questo desiderio avendo la possibilità di “aggrapparsi al cervello di qualcun altro” illustrato dal sogno.

In questo “sogno” ho visto mio padre scendere le scale di casa nostra con un telefono all’orecchio mentre ero in piedi di sotto.

Poco dopo ho visto una “donna” che ha anche tenuto un telefono all’orecchio e mi ha parlato, “è ancora più palese” …

Tobias, volevo dirtelo …

Tobias, volevo dirtelo …

Mi chiarisce che è stata in grado di influenzare il fatto che mio padre ha iniziato a parlarmi e potrebbe anche influenzare il contenuto o l’umore di mio padre.

Nota: per evitare equivoci, secondo il mio attuale stato di conoscenza, la manipolazione può essere effettuata anche senza un telefono fisico: il telefono deve quindi essere inteso come un metafora.

Normalmente, dovrei descrivere questo punto molto più intensamente, perché da un lato porta l’intensità del monitoraggio all’estremo, poiché anche i tuoi pensieri non sono più intimi, cioè il furto della privacy viene eseguito quasi al 100%, e d’altra parte controlla il passaggio da passivo a intervenire attivamente nella vita, e in particolare per quanto riguarda i miei sforzi per rendere pubblica questa sorveglianza perché le persone che ho chiamato per aiutare erano esposte a questa manipolazione.

Tuttavia, questo indizio è rimasto; d’altra parte, era breve come ti ho descritto.

Sommario

Se dimentico brevemente che non ho mai avuto una sfera privata o privata fino ad oggi, ci sono un certo numero di eventi che hanno scritto la storia del mondo che possono essere ricondotti alla mia volontà e quindi potrei stare bene. Sono stati eliminati due regimi criminali, gli Stati Uniti modificano la sua strategia principale in base alle mie idee e i film di Hollywood sono stati girati in base alla mia ispirazione. A questo punto vorrei ricordare brevemente che questo è tutt’altro che tutto. Potrei dare molti più esempi della stessa dimensione. E … ciò che ora completa il tutto, sono apparentemente un normale giovane tedesco. Almeno ero giovane quando pensavo e dicevo cose, ora ho 42 anni. Bene, a causa di molte cose, potevo stare bene e l’ho fatto.

Tuttavia, ci sono molti effetti collaterali negativi per me, che vorrei chiarire di nuovo qui.

Una conseguenza importante, ad esempio, è che non ho avuto moglie / fidanzata da una vita, non negli ultimi 18 anni perché non prendo moglie se so di essere monitorato.

Come ho detto al mio collega, come accennato in precedenza, che un giorno sarei arrivato al punto di vendere la casa di mio padre solo per scoprire se qualcuno mi stava monitorando, quindi la risposta non tardò ad arrivare poiché alcuni mesi dopo il mio padre perse il suo lavoro come direttore di filiale, rimase disoccupato per diversi anni e quindi non riuscì mai a trovare nulla di uguale valore, quindi il finanziamento della casa che era ancora in corso o in esecuzione era più o meno in pericolo.

Questo è stato un duro fardello psicologico per la mia famiglia.

Dal momento che la pensione non è sufficiente, mio ​​padre è attualmente costretto a continuare il lavoro a tempo pieno come un 70enne.
Per inciso, questo licenziamento non è derivato dal fatto che due agenti dei servizi segreti sono andati personalmente all’ex datore di lavoro di mio padre e lo hanno costretto a farlo

Dicendo la fine, ma invisibilmente, hai cliccato nel cervello e hai generato il risultato desiderato con il telecomando.
Per concludere, vorrei notare che ho subito alcune lesioni fisiche, che attribuisco anche a questa “organizzazione” e che hanno caratteristiche sataniche o che possono essere descritte nell’uso legale come “pericolose per il pubblico”.

Vorrei rinunciare a una denominazione specifica a questo punto, perché il futuro rivelerà la verità.

valutazione

Per l’origine della mia sorveglianza, al momento mi sembrano possibili due opzioni.

A causa della perdita della seconda guerra mondiale e della successiva guerra fredda, posso immaginare uno sfondo americano in cui la Germania e la sua popolazione furono prese di mira, il che era giustificato dal passato nazionalsocialista o dallo spionaggio sovietico.

Un’altra possibilità è che i creatori siano “tedeschi”, che tuttavia devono avere un forte legame con gli Stati Uniti.
Quale variante è effettivamente corretta, il fatto è il seguente:

Queste persone sono (per dirla casualmente) un po ‘diverse dalle persone comuni che incontri.

Ciò deriva da quanto è stato descritto, perché da un lato eri il mio compagno costante nella vita e, secondo la tua logica, è intervenuto nella mia vita, a volte positivamente, a volte negativamente.

Vorrei sottolineare che sto scrivendo queste righe principalmente perché non sono certamente un caso isolato e molte altre persone in Germania o nel resto del mondo si trovano in una rete di sicurezza simile e hanno dovuto sperimentare cose comparabili, la vera causa di cui sono ma non sono nemmeno stati in grado di iniziare a introdurlo.

Queste persone sono al di sopra del presidente americano, che è generalmente considerato l’uomo più potente del pianeta.

Quando ho iniziato a comunicare apertamente con queste persone nell’estate del 2001, questo probabilmente ha innescato qualcosa che spiego come segue:

È un risultato, forse anche un risultato eccezionale, aver notato ciò che sto monitorando, e alcuni di loro mi chiameranno un “genio” perché ero mentalmente in grado di cogliere e immaginare un processo invisibile. E … questo deve essere enfatizzato di nuovo in modo che fosse corretto!

Dal momento che non deve essere solo un’organizzazione molto potente, ma anche un’organizzazione più grande con almeno diverse centinaia di persone, avevo attirato l’attenzione all’interno o all’esterno di questa organizzazione in modo tale che un nuovo gruppo “facesse clic” perché associo questo con l’11 settembre.

In poche parole, a qualcuno è piaciuto chi sono, cosa ho detto, come penso e come vedo le cose.

La loro prestazione principale fino ad oggi è che rimangono uniti per un periodo di tempo molto lungo. Nessuno di loro è arrivato al punto di porre fine all’esposizione dei metodi e quindi dell’organizzazione.

La fonte di finanziamento non è chiara. Da dove provengono i fondi per effettuare tale sorveglianza?

Nei loro ranghi ci sono persone che hanno doni speciali, vale a dire essere in grado di leggere i pensieri di un’altra persona e essere in grado di manipolarli. La domanda è se questa è un’abilità innata o può essere “appresa”? Quali sono i requisiti affinché questo funzioni? Non è chiaro per me quanto intensamente possa essere guidato questo “telecomando”. Nessuno si scontrerà volontariamente contro il muro, cioè potranno essere spinti a compiere azioni senza senso, ma nel contesto della vita quotidiana, incontri, conversazioni e svolte possono essere diretti in una certa direzione.

Puoi manipolare qualcuno in modo tale che si impicchi? Ciò consentirebbe loro di compiere il crimine perfetto perché non avrebbero mai dovuto essere personalmente sul posto quando il crimine è stato commesso o perché nessuna persona normale concluderebbe che la causa della morte è stata causata in questo modo.

Dato che ero probabilmente l’unico della popolazione a indovinare cosa stessero facendo, sono diventato un caso ambivalente per loro.

Da un lato, ne è rimasta sicuramente colpita, soprattutto da quando ho valutato correttamente la situazione in giovane età, forse ho anche stabilito il record mondiale definitivo, perché a posteriori ho interpretato la situazione correttamente dopo solo pochi secondi nella mia vita . D’altra parte, questo non era di nuovo uno stato di cose desiderabile per loro, perché a lungo termine potevano immaginare che sarei diventato un problema per loro se non avessi lasciato andare il chiarimento fino alla fine.

Quando si tratta di implementare la strategia di DFB, mi viene in mente la domanda: hai capito solo attraverso il cosiddetto “controllo remoto” o qualche manager di DFB ha mai visto la mia faccia o sentito una mia parola?

I dettagli personali di Oliver Bierhoff e Jürgen Klinsmann, nonché degli istruttori di fitness americani sono la parte visibile dell’attuazione della mia raccomandazione di strategia.

Non posso dire se il team DFB abbia effettivamente lasciato volontariamente il Campionato europeo 2004, né so fino a che punto sono state implementate le mie altre raccomandazioni.

Dubito anche che Donald Trump attui consapevolmente i miei consigli, dal momento che sono sicuro che funzioni tramite il cosiddetto telecomando.

Quindi esiste in realtà un cosiddetto “governo ombra”!

Certo, posso solo supporre quanto sia intensa la sorveglianza in Germania. Ma l’immagine che emerge per me è che deve avere dimensioni e intensità inimmaginabili.

Una delle mie maggiori preoccupazioni è che la futura sorveglianza centrale della popolazione non sarà mai implementata o che quella esistente sarà esposta ed eliminata.

Conclusione

Tutto ciò non può essere una coincidenza:

– La guerra in Iraq e in Afghanistan (specialmente nel modo in cui sono stati condotti)
– I dettagli personali al DFB, le stazioni di addestramento di Jürgen Klopp
– La cattedra di International Management all’Università di Bayreuth
– I film di Hollywood elencati
– Che un miliardario negli Stati Uniti sta implementando la mia raccomandazione politica (ho persino sviluppato alcuni slogan, come “America First, Buy American and Hire American”)

Come già accennato, potrei fornire una serie di altri esempi che rientrano nella stessa categoria.

Ho avuto il privilegio di pensare lungo queste pietre miliari negli ultimi 18 anni e di allenare la mia capacità cerebrale sulla base di questi segnali strategici.

Personalmente, per molto tempo non ho avuto dubbi sul fatto che ho ragione a dire che sono monitorato da un’organizzazione segreta.

A quel tempo, avevo involontariamente composto il numero di emergenza della polizia americana “911” o meglio, mi era permesso di comporlo.

Tuttavia, questa chiamata di emergenza non ha aiutato.

Naturalmente, il contenuto e gli esempi mostrati sono solo una piccola parte di ciò che ho vissuto o detto nella mia vita.
Non è possibile riprodurre un’intera vita in poche pagine, in particolare le impressioni soggettive, ciò che è stato visto e vissuto, così come ogni treno di pensiero.

Lo scopo principale delle mie osservazioni è quello di elaborare gli elementi essenziali, che vorrei riassumere qui:

L’umanità su questo pianeta è venduta per una piccolissima cosiddetta “elite” per stupidi, che ha una conoscenza segreta che ha intenzionalmente negato alle masse.

Vorrei anche fare riferimento ad ulteriori segreti che possono essere trovati come collegamenti sulla mia homepage.

Se un ladro normale entra in un’auto o entra in una casa, potresti non aver visto nessuno, ma sai di essere stato vittima di un crimine perché hai perso oggetti o hai visto segni di partenza.

Se un’organizzazione segreta avvia la sorveglianza, sei anche diventato vittima di un crimine. Tuttavia, non è stato generalmente notato che il crimine è stato commesso.

Questa è la differenza seria e decisiva.

Come dovrebbe e può la popolazione difendersi da un crimine che non sa nemmeno che sta avvenendo?
La seconda peculiarità è che coloro che praticano il “crimine” sono stati informati di tutti i passi che ho preso per pubblicizzare il crimine. Hanno anche preso atto della scrittura di queste righe in tempo reale.

Inoltre, presumo che le persone rilevanti presso la polizia o le autorità che ho chiamato sono state manipolate di conseguenza, con il risultato che sono state in grado di impedire il proprio procedimento giudiziario.

Quando avevo solo pochi anni, ho giurato a me stesso che se avessi ragione a essere monitorato, ci sarebbe stata la guerra!
Per tutte le ragioni menzionate, non avevo altra scelta che agire come ho fatto per ottenere l’attenzione necessaria.

Questa guerra deve essere intesa come un doppio colpo, contro l’organizzazione segreta e contro la degenerazione del nostro popolo!

Le persone vanno e vengono. Ciò che rimane sono le persone! Guarda da vicino chi sono le persone in futuro.




2 pensieri su “Hanau, Tobias era schizofrenico paranoide: ecco il suo manifesto”

  1. Non c’è scritto “ebreo” nemmeno una volta: quindi il mio giudizio è che questo non solo non era un nazi ma puzza sempre più di servizi segreti. Visto che era apparentemente sciroccato magari non era nemmeno un agente consapevole. Ma dato il cumulo di connessioni senza senso e la mancanza della parola chiave questa roba è come una svastica al contrario.

Lascia un commento