Bombardamento russo uccide soldati turchi che armano terroristi islamici

Condividi!

AGGIORNAMENTO: La Russia colpisce i militari turchi a Idlib E si attribuisce la paternità dell’attacco che nella provincia di Idlib.

Due soldati turchi sono rimasti uccisi
e altri 5 feriti durante raid governa-
tivi siriani a Idlib. Lo ha riferito il
ministero della difesa turco,sostenendo
che le forze di Ankara nell’area hanno
risposto al fuoco “uccidendo una cin-
quantina di soldati dell’esercito di
Assad e che la rappresaglia prosegue”.

Intanto, Mosca chiede alla Turchia di
smettere di sostenere i terroristi in
Siria e di consegnare loro le armi. Lo
ha detto il centro russo per la ricon-
ciliazione in Siria, secondo quanto ri-
porta la Tass.




4 pensieri su “Bombardamento russo uccide soldati turchi che armano terroristi islamici”

  1. Ho una vecchia scommessa in corso con un mio conoscente Greco: qualche anno fa gli dissi che Erdogan era così scemo che avrebbe litigato con tutti ed in particolare con Putin e che i Russi estenuati avrebbero gentilmente bonificato Istanbul e riconsegnato Costantinopoli ai Greci. Tutto questo senza che nessuno alzasse un dito per sostenere i Turchi.
    La NATO non permetterebbe che gli stretti vadano ai Russi, ma i Russi vedrebbero di buon occhio degli stretti “ortodossi” e in questo caso la NATO vedrebbe rispettato il suo status quo. Più o meno, ma sarebbero tutti più contenti e rilassati.

  2. Sarebbe uno scenario avvincente e la dimostrazione che l’invasione islamica non è per sempre laddove si fissa l’ummah, ma non penso converrebbe alla Grecia spostare la capitale dando una dimensione ‘imperiale’ alla loro repubblica. Anche dopo la disgregazione dell’impero ottomano nel 1919 in cui speravano di recuperare vasti territori finirono come i pifferi di montagna. Non sarebbero in grado di sostenerne gli oneri come non lo fu l’impero bizantino al termine della sua parabola.
    Inoltre Instanbul ha più abitanti della Grecia intera attualmente, e sono ormai tutti turchi o turchizzati.

    1. Infatti la mia scommessa prevedeva la “bonifica” ^_^
      Il discorso nasceva dal fatto che il Greco mi stava facendo notare che c’erano più Turchi in Germania di quanti Greci in Grecia e in tutto il nostro giro Berlinese ogni ristorante “greco” era gestito da Turchi travestiti e lui smadonnava come solo i Greci sanno fare.

  3. Probabilmente in una vita passata ho partecipato ad una crociata, vedo come amico fraterno chiunque combatta l’islam.
    Mi stanno sui coglioni ad un livello assurdo, vai Putin, trasforma la turchia in un poligono!!!

Lascia un commento