Coronavirus, parla il dissidente: “Governo cinese mente” – VIDEO

Condividi!

In particolare, nello Zehjiang, da dove arriva il 90 per cento dei cinesi residenti in Italia, ci sarebbe quest’anno un numero di ‘influenzati’ di molte volte superiore alla norma secondo numeri ufficiali. Secondo diversi dissidenti questi sarebbero in realtà infetti da Coronavirus nascosti dal governo cinese.

Ecco una testimonianza andata in onda ieri sera su Quarta Repubblica:

Altro dissidente:

Coronavirus, dissidente cinese: “50mila morti e 1 milione di infetti” – VIDEO




4 pensieri su “Coronavirus, parla il dissidente: “Governo cinese mente” – VIDEO”

  1. Se uno si prendesse la briga di fare due calcoli scoprirebbe facilmente che il “paziente zero” è datato circa a metà di settembre. Gli Americani hanno offerto il “loro aiuto” quando avevano sicuramente dei casi per le mani a casa loro. Che il governo Cinese abbia mentito è palese: non me la sento nemmeno di condannarli per questo, loro lo fanno per “tradizione e costume”. Vorrei piuttosto sapere che cosa pensa Bob Hope di tutta questa faccenda – lo sa il nostro ministro he se i dati di propagazione della nave e i dati di mortalità dei Cinesi fossero confermati solo per l’Italia si tratterebbe di 5 milioni di malati e 500mila morti? Un ospedale fava a piacere di una città di centomila abitanti come sopporterebbe una emergenza del genere? Come siamo messi attualmente? Rispettate le circolari dei vari ministeri per lo sbarco da qualsiasi nave anche per i negri oppure quelli non contano? Siete consapevoli del fatto che se per caso l’epidemia dovesse propagarsi nei vostri centri di raccolta negri e la gente lo venisse a sapere gli incendi si sprecherebbero? Perchè se non ci avete pensato siete razzisti.

    1. E che succederebbe se l’Impero del Dragone andasse in pezzi? Mettiamo che scoprano che l’epidemia è dovuta alla campagna vaccinale forzata: diciamo che potrebbero formarsi da 3 a 6 entità probabilmente dotate di armi nucleari ed estremamente interessate a farsi la pelle a vicenda solo per l’onore di essere chiamate “Cina”. Cosa faremmo noi in quel caso? Maledizioni e sputazzi come al solito?

  2. Recensione serie: Mobile Suite Gundam – Kido Senshi Gandamu – Gundam 0079 o Gundam RX-78 (più titoli che puntate)

    I vostri geni possono elevarvi dalla plebe. Perchè se siete geneticamente speciali la guida di certi mezzi militari vi viene meglio. Molto razzista. Da non fare mai più vedere in TV, anche con la scusa che ci è bruciato l’archivio. Vero RAI?

  3. In fondo ce lo aspettavamo tutti un virus letale che decimasse i popoli per far ripartire i mercati.
    Era una sciagura sospesa che aleggiava greve come una nuvola plumbea, presagio di un tifone che quando arriva aspazza via ogni cosa con violenza.
    I cinesi avevano fatto le prove con la prima sars, forse perché imperfetto non ha sortito l’effetto desiderato ma più probabilmente l’economia, non essendo in ginocchio, ingrassava ancora le vacche. Il monito di fare un solo figlio a coppia inascoltato e chi ha il potere spesso lo usa come se fosse dio in terra pertanto dubito che sia esistito un paziente 0, più probabilmente il virus è stato gettato nell’acqua o inoculato nei cibi. La ferma decisione a far rientrare gli italiani della Pincesse potrebbe essere nato dalla volontà di studiare sui pazienti…o per assicurarsi la “loro” fetta di mortalità italiana. Se ci sarà un miglioramento per i due cinesi allo Spallanzani sarà esclusivamente per le cure maniacali a cui sono stati sottoposti, purtroppo in caso di epidemia vera e propria la tenda ad ossigeno e tutto il resto diventa un sogno ed i malati abbandonati a se stessi con risultati nefasti al 100%.
    Essendo germofobica potrete immaginare il mio stato d’animo ma sarebbe costruttivo parlare di misure di defezioni preventive in luoghi isolati di campagna, prima che (come è accaduto in Cina) chiudano le città e inibiscano l’uso di mezzi. Voi cosa ne pensate?

Lascia un commento