Coronavirus, italiano infetto su nave crociera: ma 1.200 sono già spariti

Condividi!

Il primo contagio di un italiano sulla Diamond princess scuote il ministro: «Non c’è tempo da perdere, noi i prossimi a scendere». A bordo sono in 35, mentre gli americani sono già rientrati. Caccia a 1.200 turisti scesi da un’imbarcazione infetta in Cambogia.

Un cittadino italiano a bordo della
nave Princess, bloccata in Giappone, è
risultato positivo al test del corona-
virus.Lo conferma la Protezione civile.

Dal ministero della Salute è arrivata
la notizia che sono stati individuati i
5 italiani sbarcati in Cambogia dalla
nave Westerdam. Dei 5, due italo-brasi-
liani sono ancora a bordo, uno è rien-.
trato in Italia,non presenta sintomi,è
monitorato e in isolamento a casa. Un
altro,senza sintomi,rientrato in Germa-
nia,è sotto controllo,e un altro,stesse
condizioni,è rientrato in Slovacchia.

Altre 88 persone sono risultate positive al test per il nuovo coronavirus: il totale dei contagiati a bordo sale a 544.

E’ evidente che questi numeri non sono compatibili con quelli ufficiali in Cina. E questo anche tenendo conto di uno spazio chiuso.




3 pensieri su “Coronavirus, italiano infetto su nave crociera: ma 1.200 sono già spariti”

Lascia un commento