Navi Ong verso barcone con 87 clandestini a bordo

Condividi!

E’ Alarm Phone a segnalare “una barca in pericolo” al largo della Libia: 87 le persone a bordo. Lo ha scritto lo stesso servizio telefonico sul proprio account Twitter specificando che «sono nella zona Sar di Malta» e di aver informato «le autorità alle 17.01».

In un altro tweet delle 21 Alarm aggiunge: «La barca è ancora in pericolo in mare! Le autorità di Malta dicono solo che stanno investigando il caso. La barca è molto più vicina a Lampedusa che a Malta». In ogni caso deve essere organizzato, si legge ancora, «il soccorso più veloce».

Alarm Phone, il radiotaxi per scafisti fondato dal trafficante di droga

Ma i barconi arrivano a Lampedusa anche da soli. Come l’ultimo caso di questa mattina. Ad indirizzarli, oltre il radiotaxi degli scafisti, anche altre navi:




Lascia un commento