Coronavirus, primo morto in Europa: turista cinese

Condividi!

La prima vittima del coronavirus fuori
dell’Asia si registra in Francia. Si
tratta di un turista cinese di 80 anni
che era arrivato dalla provincia di
Hubei il 5 gennaio ed era stato messo
in isolamento il 25.Lo ha annunciato il
ministro della salute francese.

Ieri intanto c’è stato il primo caso di
contagio in Egitto. Il paziente è un
cittadino straniero ed è stato posto in
quarantena. Il Ministero della sanità
del Cairo “ha intrapreso le misure di
prevenzione e monitora il paziente che
è stabile e non ha sintomi”.




Lascia un commento