Germania,arrestati 12 tedeschi: volevano uccidere politici accoglioni

Condividi!

La cosa sta sfuggendo di mano. Impongono ai popoli la sostituzione etnica, con un’immigrazione di milioni di estranei nel giro di pochi mesi, poi si lamentano se qualcuno reagisce in modo scomposto: è fisica, come nel caso di Traini.

Chiudete le frontiere, restituite ai popoli il diritto sovrano di decidere come vogliono e con chi vogliono vivere, poi ne riparliamo.

Non puoi mettere fuorilegge la maggioranza della popolazione. Nemmeno il 15 per cento, che è chi vota AfD che Merkel vorrebbe tenere fuori da tutto in nome della ‘democrazia’ (schizofrenica).

Dodici persone sospettate di far parte
di una cellula di estremisti di destra
sono stati arrestati in Germania.

Cinque di loro sarebbero i fondatori
del gruppo messo in piedi per portare
a segno attentati contro politici, pro-
fughi e musulmani. Gli arrestati sono
tutti tedeschi.

Gli arresti sono avvenuti nell’ambito
di una indagine di portata nazionale e
sono seguiti a blitz fatti da unità
speicali in 13 località in 6 stati te-
schi.




Lascia un commento