Coronavirus, Australia respinge 100mila studenti Cina

Condividi!

Oltre 100 mila studenti cinesi con vi-
sto australiano per studio,pronti a av-
viare gli studi questo mese,sono bloc-
cati fuori dall’Australia per il divie-
to di ingresso imposto da Canberra dal
1° febbraio per l’emergenza virus. Lo
scrive Guardian Australia online,preci-
sando che il bando (prima di 14 giorni)
è stato prorogato di 7 giorni e la mi-
sura sarà rivista “su base settimanale”

Immediata la reazione dell’ambasciata
cinese a Canberra,che ha espresso “pro-
fondo rincrescimento e insoddisfazione”
e ha giudicato eccessive le misure.

Ma perché 100mila cinesi devono andare a studiare in Australia?




Un pensiero su “Coronavirus, Australia respinge 100mila studenti Cina”

  1. questo e’ un paese con i contro coglioni, sono grandi come un continente e respingono tutti, in italia a causa di coglioni che governano viene la feccia del mondo : terroristi, troie puttane spacciatoti e dulcis in fundu tutti i finocchi veri o falsi dell africa appestassero tutti sti ricchioni di merda comunisti che li accolgono con l aids, che si ripulisce l italia

Lascia un commento