25 miliardi per mantenere chi sbarca, nulla per le famiglie: così ci stiamo estinguendo

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
L’Italia è in pieno inverno demografico:

E’ il genocidio degli italiani: meno nascite e più immigrati

Un Paese normale investirebbe tutto quello che può nel favorire le famiglie. Invece i nostri governi sovvenzionano tutto tranne la normale famiglia italian.

Venti miliardi di euro: 25.000.000.000, ad esempio, è la spesa totale che l’Italia ha speso per l’accoglienza degli immigrati.

Si tratta di oltre 1.000 euro per famiglia italiana. In pratica ogni famiglia italiana ha pagato una sovrattassa per mantenere i fancazzisti afroislamici in hotel. E’ così che stiamo utilizzando i nostri soldi: li sottraiamo alle famiglie, aumentando le tasse, per mantenere clandestini in hotel.

Nel triennio 2015-2017, il più ‘costoso’, sono andati in fumo 9,9 miliardi di euro per accogliere chi sbarca.

Insomma: finanziamo la nostra sostituzione etnica.

Alla luce di questi numeri, appare profetico quanto rivelò il 22 ottobre 2017, Monsignor Mauro Longhi, presbitero della Prelatura dell’Opus Dei, durante una conferenza organizzata (nell’eremo “Santi Pietro e Paolo” di Bienno, in Val Camonica) in ricordo di Giovanni Paolo II.

Il prelato raccontò in quell’occasione come, nel marzo del 1993, il Pontefice lo mise al corrente di una delle sue visioni notturne: “Ricordalo a coloro che tu incontrerai nella Chiesa del terzo millennio. Vedo la Chiesa afflitta da una piaga mortale. Più profonda, più dolorosa rispetto a quelle di questo millennio”, riferendosi a quelle del comunismo e del totalitarismo nazista. “Si chiama islamismo. Invaderanno l’Europa. Ho visto le orde provenire dall’Occidente all’Oriente”, il Santo Padre poi continuava con una descrizione di alcuni paesi: dal Marocco alla Libia all’Egitto, e così via fino alla parte orientale, e infine aggiungeva: “Invaderanno l’Europa, l’Europa sarà una cantina, vecchi cimeli, penombra, ragnatele. Ricordi di famiglia. Voi, Chiesa del terzo millennio, dovrete contenere l’invasione. Ma non con le armi, le armi non basteranno, con la vostra fede vissuta con integrità”.

Invece abbiamo il capo degli invasori sul Soglio di Pietro. E siamo governati da criminali che lavorano per la nostra estinzione.

Essere italiano non è un pezzo di carta: è carne e sangue. E’ identità. Se vogliamo un futuro dobbiamo riprenderci il presente.




2 pensieri su “25 miliardi per mantenere chi sbarca, nulla per le famiglie: così ci stiamo estinguendo”

  1. i’stat dice cavolate non si nasce piu in itaklia perche non danno il giusto stipendio alle famiglie senza soldi non puoi fare figli , etutta 1 porcheria orchestrata dall’europa che prende ordini dall’america noi prendiamo ordini dall’europa abbiamo al governo gente che sono manichini e pensano solo a intascare.

Lascia un commento