Coronavirus, politici italiani in coda per mangiare cinesi: dov’erano quando si uccidevano i nostri imprenditori?

Condividi!

Invece di goire per un effetto collaterale positivo di una tragedia, fanno la fila da chi ha distrutto il nostro tessuto produttivo:




Vox

4 pensieri su “Coronavirus, politici italiani in coda per mangiare cinesi: dov’erano quando si uccidevano i nostri imprenditori?”

  1. Però nessuno di questi “statisti” de nojartri si azzarda a dire che in Cina uno straniero non ha diritto ad acquistare un bene immobile o ad aprire una attività commerciale senza che ci sia un socio cinese di mezzo. Sono tantissimi gli industrialotti nostrani che hanno de-localizzato la produzione di beni di ogni tipo in Cina anni addietro, e poi si sono visti soffiare il know how del loro prodotto e i loro clienti dai soci cinesi dopo pochi anni, riducendoli praticamente sul lastrico.
    In Italia i cinesi stanno comprando di tutto, arrivano con il contante e pagano prezzi anche alti senza battere ciglio. Da dove arriva tutto questo contante? come fanno a stare aperti se in molti negozi non vedi mai un cliente? In Italia bisognerebbe fare come fanno i Cinesi, nessuno straniero può acquistare un immobile, se vuoi aprire una attività commerciale devi avere un socio italiano e almeno il 95% dei dipendenti devono essere italiani (veri italiani). Vietato mandare all’estero la nostra valuta e controlli fiscali a tappeto per essere sicuri che paghino tutto sino all’ultimo centesimo.

Lascia un commento