Video citofono Salvini rimosso da Facebook per ‘odio’: bufala diffusa dai media di sinistra

Condividi!

Già da questa mattina Vox aveva scritto cosa era avvenuto realmente:

Facebook rimuove video citofonata Salvini: viola privacy spacciatori

E’ la seconda bufala diffusa dal giornalino di Mentana in pochi giorni. Dopo quella del clandestini massacrato a morte dai poliziotti:

L’odio dei giornali di sinistra contro la Polizia: hanno diffuso la bufala del “clandestino picchiato a morte”




3 pensieri su “Video citofono Salvini rimosso da Facebook per ‘odio’: bufala diffusa dai media di sinistra”

  1. Hahaha. Già il nome Puente mi ricorda un latinos de mierda, altra razzaccia malefica da estirpare in lungo e in largo. Ne sanno qualcosa gli yankee, che grazie a tutti quei simpaticoni latinos che infestano gli states, vivono in bunker e sparano (giustamente) a vista. Ma beati loro che possono sparare. Qua da noi invece alle carogne honduregne, salvadoregne, nicaraguensi (vedi anche aborti partoriti dal culo di Satana) non gli puoi neppure infilare una mazza in culo, neanche se te li ritrovi armati di machete in casa tua. Invidio gli yankee, hanno un grosso problema con i latinos ma lo possono pure risolvere in fretta e privatamente il problema coi latinos.

Lascia un commento