Virus Cina, incendiato grattacielo quarantena a Hong Kong

Condividi!

Assaltato da due manifestanti a Hong
Kong un palazzo che si pensava dovesse
essere adibito a potenziali pazienti
contagiati dal coronavirus.

I due,interamente vestiti di nero e con
il capo coperto da passamontagna,hanno
fatto irruzione nell’edificio e hanno
appiccato il fuoco. Sono stati gli abi-
tanti della zona a innescare la prote-
sta nella paura di un contagio.

Il governo aveva annunciato di voler
usare il Fai Ming estates,un grattacie-
lo disabitato, per la quarantena.




Lascia un commento