INVASIONE: sbarcati 1.075 clandestini, altri 300 in arrivo su navi Ong straniere

Condividi!

Nel più totale silenzio mediatico, per non disturbare il voto in Emilia Romagna e in Calabria, sbarchi a raffica. A Lampedusa un centinaio di clandestini è approdato senza che nessuno li fermasse. E, intanto, le Ong straniere, con il loro carico di centinaia di immigrati sono in attesa dello spoglio:

Nella notte la nave Ocean Viking dell’ong Sos Mediterranée ha prelevato altri 72 clandestini che si trovavano sulla solita “imbarcazione in legno instabile e sovraffollata” nella zona Sar di Malta. Dopo questo recupero su solito appuntamento del radiotaxi degli scafisti di Alarm Phone, riferisce l’ong francese, sono 223 i migranti a bordo dell’Ocean Viking.

E dopo il voto in Emilia Romagna anche l’ong catalana, che ormai fa base in Italia per aumentare la frequenza dei viaggi con la Libia, torna in Nordafrica:

E da quando il Pd è tornato al governo l’invasione è ripartita:




3 pensieri su “INVASIONE: sbarcati 1.075 clandestini, altri 300 in arrivo su navi Ong straniere”

  1. Buttare giù gli aerei che stanno a Lampedusa che danno le coordinate alle ONG..No?Sabotare il motore di quella barca merdosa nemmeno?Di arrestare l’intero equipaggio non se ne parla?Occhio che prima o poi scoppia la bugna.

Lascia un commento