Salvini celebra ancora gli “immigrati regolari e onesti”

Condividi!

Meglio quando va al citofono:

Appunto, se ne hai incontrati ‘tanti’, significa che sono troppi.

Comunque, ignorate questi tweet che servono a smussare l’immagine ‘razzista’ di Salvini e andate in massa alle urne in Emilia Romagna e Calabria. Poi penseremo al resto.

Primum vivere, deinde philosophari.




2 pensieri su “Salvini celebra ancora gli “immigrati regolari e onesti””

Lascia un commento