Sfruttavano richiedenti asilo invece di assumere italiani: arrestati

Condividi!

Tre persone sono state arrestate dai
carabinieri di Verona, perché ritenute
responsabili di sfruttare una ventina
di richiedenti asilo del Nordafrica.

Arrestati due titolari di una agenzia
di servizi e un reclutatore che cercava
la manodopera nei vari centri di acco-
glienza scaligeri. Associazione per de-
linquere finalizzata all’intemediazione
illecita, sfrutamento del lavoro e fa-
voreggiamento della permanenza illecita
di extracomunitari, le accuse.I lavora-
tori erano pagati meno di 5 euro l’ora
per lavorare in 5 aziende veronesi.

A cosa servono i ‘richiedenti asilo’. A rifornire sfruttatori – di solito anche loro immigrati – di lavoratori a basso costo per sostituire gli italiani e, ora, anche gli immigrati:

Reclutavano persone nei centri di accoglienza scaligeri e li costringevano a lavorare nei campi per meno di 5 euro l'ora in nero

Posted by Vvox on Friday, January 24, 2020




Lascia un commento