Immigrato violenta 3 donne in 45 minuti a Bologna: pieno di precedenti

Condividi!

E’ stato arrestato per il reato di violenza sessuale, ripetuto tre volte nel giro di 45 minuti a Bologna

Una escalation di aggressioni nella serata di ieri in pieno centro città a Bologna. Protagonista il solito immigrato, un extracomunitario di nazionalità pachistana, che ha aggredito e tentato di violentare tre diverse donne nell’arco di nemmeno un’ora.

VERIFICA LA NOTIZIA

L’aggressore, che ha 31 anni e anche diversi precedenti penali, ha tre violenze sessuali su tre giovani donne nel giro di poco più di un’ora. Fortunatamente gli stupri non si sono compiuti.

Il primo episodio è avvenuto quando una giovane di 24 anni stava tornando: è stata sorpresa alle spalle dal pachistano e poi aggredita e toccata ripetutamente. Fortunatamente la ragazza, nonostante lo spavento, ha reagito all’aggressione, sferrando schiaffi e morsi all’uomo che alla fine si è dato alla fuga. Stupro evitato.

Circa un quarto d’ora dopo il secondo tentativo di aggressione, questa volta prendendo di mira una ragazza di 32 anni che si trovava in prossimità della fermata degli autobus. Il pachistano è entrato in azione aggredendo la donna alle spalle, ma anche in questo caso il suo piano non è andato per fortuna a buon fine. La vittima ha infatti iniziato a urlare, attirando così l’attenzione dei passanti e riuscendo a mettere nuovamente in fuga il molestatore.

L’ultima aggressione, infine, è avvenuta poco prima delle 21, sempre nel centro di Bologna, ai danni di una ragazza minorenne di appena 17 anni. La giovane era appena uscita da una scuola di danza quando si è trovata di fronte il 31enne pachistano che ha tentato di baciarla e poi l’ha palpeggiata. Fortunatamente, le persone che si trovavano all’interno della scuola di danza hanno assistito alla scena da una vetrata e sono subito intervenuti in aiuto della ragazza, mentre il pachistano è fuggito.

Bloccato e arrestato, i poliziotti hanno verificato che il 31enne, oltre ai precedenti specifici, era già stato arrestato nel 2017 e sottoposto all’obbligo di firma. Quando hanno fatto ritorno in caserma con l’arrestato i poliziotti si sono poi imbattuti nelle altre due donne vittime di aggressione, che erano andate a sporgere denuncia e lo hanno immediatamente riconosciuto. Al momento il cittadino pachistano si trova agli arresti in carcere.

Al momento.




2 pensieri su “Immigrato violenta 3 donne in 45 minuti a Bologna: pieno di precedenti”

Lascia un commento