Ong, il traffico osceno: porti italiani spalancati, avanti e indietro dalla Libia

Condividi!

Ormai fanno allegramente la spola. Salvini le teneva a bagnomaria settimane. Questo, anche nel caso dell’intervento del solito Patronaggio, garantiva una frequenza di carico e scarico che era 1/100 di quella odierna. Anche perché, ora, fanno base nei porti italiani. Governo sconcio:




Lascia un commento