Bibbiano, è una ‘sardina’ l’indagata per i bimbi rubati: lesbica accusata di ‘sevizie’

Condividi!

Chi collabora alla manifestazione delle sardine in Emilia? L’indagata per i bambini rubati di Bibbiano

Ora si comprende il perché di questa ossessione del bimbo Santori e della sua boyband di mettere a tacere lo scandalo Bibbiano. Arrivando ad occupare la piazza della cittadina.

Sono allo scoperto. Ecco chi manifesta a Bibbiano con le sardine: gli indagati per avere ‘rubato’ i bambini. Non sono sardine, sono piranha.

Ricordiamo che l’attivista Lgbt Fadia Bassmaj è indagata insieme alla ‘compagna’ per questa atroce vicenda:

Bibbiano, nuove intercettazioni: sevizie lesbica a bimba per farle inventare abusi – VIDEO

Le indagini hanno infatti rilevato la presenza di “un disegno della bambina con le donne mano per mano con la frase ‘Vai via perché se ci sei tu non possiamo fare l’amore’”. Poi una frase scritta, sul disgusto della piccola provato “nel ricevere la buonanotte” da una delle due indagate “nuda”, nonché nell’assistere a un’effusione tra le due. Ma compaiono anche i racconti dei sogni fatti dalla minore “da lei descritti in fogli sequestrati, su spettacoli teatrali pornografici’ con ‘peni finti’ messi in scena dalle affidatarie”. Le due donne sono indagate anche “per aver omesso di riferire al perito dell’intenso rapporto di amicizia tra Bassmaji e Anghinolfi, e della condivisione di iniziative per la difesa dei diritti lgbt anche sugli affidi a omosessuali“.

Bibbiano, bimba ‘rubata’ e data a lesbiche: “Girano nude e si leccano, mi disgustano: voglio mamma e papà”

Non so a voi. Ma a noi prudono le mani.

A casa Mia sardine o non sardine c’è sempre la porta aperta!Anche sabato 18 gennaio 💜

Posted by Fadia Vera Bassmaji on Monday, January 13, 2020

Fadia Bassmaji, una delle indagate per lo scandalo di Bibbiano, sulla propria pagina Facebook accoglie l’appello delle sardine, linkando il video d Santori: “A casa Mia sardine o non sardine c’è sempre la porta aperta! Anche sabato 18 gennaio”; aggiungendo un cuore viola di fianco al messaggio.

Le Sardine hanno tante volte minimizzato l’inchiesta di Bibbiano, sostenendo che chi ne parlava faceva delle manipolazioni. “Gli slogan su Bibbiano non funzionano perché la gente ha un cervello!”, aveva ripetuto Santori ad un evento. E noi che pensavamo servisse leggere gli atti dell’inchiesta, per farsi un’idea.

Ma chi è Fadia Bassmaji? La sua vicenda è legata alla drammatica storia di una bambina, una delle più strazianti tra quelle descritte nell’inchiesta “Angeli e Demoni”. La bimba è stata tolta ai genitori nel 2016 e affidata a una coppia di donne, Daniela Bedogni e appunto Fadia Bassmaji, unite civilmente nel giugno del 2018.




Un pensiero su “Bibbiano, è una ‘sardina’ l’indagata per i bimbi rubati: lesbica accusata di ‘sevizie’”

  1. Vi ricordate il mio commento ridondante su “come va il mondo” e come funziona? Ricordate il mio pippone senza fine su pedofili e ricattati dai pedofili? Dov’è Ghislaine Maxwell? Tutti i pedofili sono ebrei o tutti gli ebrei sono pedofili? (scusate, ma questa è traslata da “tutte le suore sono brutte o tutte le brutte diventano suore” di quando ero piccino, comunque il concetto è chiaro).
    I giudei direbbero “blood libel”, io dico giudei ed eretici. Il fuoco vi purificherà, se io avrò il flammenwerfer.

Lascia un commento