Papa Ratzinger, l’arcivescovo Marchetta: “Va demitizzato, è un vescovo come tanti. Ora decide Papa Francesco”

Condividi!

Il Papa Emerito “va demitizzato”. A picconare Papa Ratzinger non è un commentatore “esterno” al Vaticano, ma uno più prestigiosi esponenti della Curia romana, l’arcivescovo vicentino Agostino Marchetta. Intervistato da Repubblica, il segretario dei Migranti e Itineranti molto apprezzato da Papa Francesco spiega: “Benedetto XVI è un vescovo come tanti altri e il teologo che conosciamo e fu Papa dal 2005 al 2013. Se la Curia romana e la Chiesa imparano a guardarlo così, tante polemiche dopo ogni sua uscita non ci sarebbero”.




5 pensieri su “Papa Ratzinger, l’arcivescovo Marchetta: “Va demitizzato, è un vescovo come tanti. Ora decide Papa Francesco””

Lascia un commento