Sbarchi già decuplicati: e il governo prepara l’invasione nel 2020

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
E’ ripresa l’invasione. Nel più totale silenzio mediatico dei giornalisti a cottimo del sistema:

Radioscafista minaccia esodo dalla Libia: “Già partiti in 1.500, ondata nei prossimi giorni”

Governo apre porti di Taranto e Messina: navi ONG straniere scaricano 250 clandestini

Siamo già a 570 clandestini sbarcati nei primi 14 giorni del 2020. Lo scorso anno erano stati appena 53. Nel 2018, prima delle elezioni politiche, furono 840: cosa è cambiato? Non c’è Salvini e c’è di nuovo il Pd.

In pratica, gli sbarchi sono decuplicati! Il che è in linea con il trend in crescita degli ultimi mesi dello scorso anno, appena il Pd era tornato al governo.

Se proiettiamo questi numeri sull’anno, nei prossimi mesi assisteremo ad un’invasione simile a quella del 2017. Come sarebbe stato anche il 2018 se non ci fossero state le elezioni.

E i numeri dicono che nel 2020, se non li sbattiamo fuori, sbarcheranno (almeno, perché il trend non può che crescere) 123.367 clandestini.

Del resto, non per caso si stanno preparando:

Boom sbarchi e il governo prepara l’accoglienza di lusso: tutto nuovo per i clandestini

Governo riapre la mangiatoia dei migranti: una catena di ‘hotel’ per ospitarli




Lascia un commento