Meghan Markle a Sanremo, idea trash dei pubblicitari

Condividi!

Meghan Markle a Sanremo 2020. È il suggerimento trash che arriva dai pubblicitari che, quanto a trash, come sappiamo, non sono secondi a nessuno, ad Amadeus, conduttore e direttore artistico del Festival.

L’idea di portare l’arrivista caffellatte all’Ariston è di tal Luciano Nardi, pubblicitario: “Se Amadeus riuscisse a far partecipare Meghan – spiega Nardi – trasformerebbe la kermesse canora in un evento mediatico di livello mondiale. La raccolta pubblicitaria della Rai, poi, schizzerebbe alle stelle, dando vita ad una vera e propria gara per accaparrarsi lo spazio pubblicitario pre e post suo intervento. Il valore del singolo spot – aggiunge – aumenterebbe vertiginosamente. E in questo modo la sua presenza non solo si ripagherebbe da sola ma farebbe guadagnare la Rai”.

E la musica?




2 pensieri su “Meghan Markle a Sanremo, idea trash dei pubblicitari”

Lascia un commento