Libia, nave italiana sequestrata da Haftar: “Perquisito e interrogato equipaggio”

Condividi!

Una nave italiana diretta verso il porto di Misurata è stata sequestrata dalla Marina dell’autoproclamato Esercito nazionale libico (Lna) del generale Khalifa Haftar (sotto il controllo del Governo di accordo nazionale (Gna) di Fayez al Sarraj). L’imbarcazione è stata scortata a Bengasi per perquisirne carico e interrogare l’equipaggio.

“Una nave dell’Esercito nazionale libico ha costretto una nave italiana a modificare la sua rotta, scortandola a Bengasi sulla base del divieto di entrata nei porti di Misurata e Khoms annunciato in precedenza: sono attualmente in corso gli interrogatori dell’equipaggio e una perquisizione della nave”. Una notizia che giunge a ridosso dell’incontro tra Giuseppe Conte e il primo ministro libico Al-Sarraj.




2 pensieri su “Libia, nave italiana sequestrata da Haftar: “Perquisito e interrogato equipaggio””

Lascia un commento