Afroislamico minaccia di sgozzare passeggera che non lo lascia rubare

Condividi!

Terrore per una ragazza a bordo di un treno regionale diretto a Genova, minacciata di morte da un cittadino straniero per il solo fatto di averlo visto commettere un crimine.

VERIFICA LA NOTIZIA

La vittima si trovava a bordo di un Intercity quando, nella calca formatasi di fronte ad una delle uscite del treno, ha notato un immigrato frugare all’interno della borsetta di un’altra passeggera, completamente ignara di quanto le stava accadendo.

Accortosi di essere stato colto sul fatto, l’immigrato non ha infatti esitato a minacciare la donna, mimando in sua direzione il gesto di tagliarle la gola.

Terrorizzata, è rimasta in silenzio, impietrita, così il ladro ha potuto impossessarsi del denaro trovato all’interno della borsa. Una volta alla stazione di Genova Principe, tuttavia, la vittima di minacce ha subito raggiunto la signora derubata per informarla di quanto successo. In breve si è radunato un piccolo capannello di passeggeri, che hanno richiamato l’attenzione degli agenti della Polfer.

Il ladro è stato subito fermato. Sottoposto a perquisizione è stato trovato in possesso del denaro appena sottratto. I soldi sono stati subito restituiti alla vittima.

Condotto negli uffici della polizia ferroviaria per le pratiche di identificazione, il malvivente è risultato essere un algerino di 28 anni senza fissa dimora ed è stato arrestato. Sì, ma per quanto?

Che ci fanno immigrati senza fissa dimora in Italia? Oltre la metà degli immigrati regolari presenti in Italia è quantomeno inutile. Più probabilmente parassita.




2 pensieri su “Afroislamico minaccia di sgozzare passeggera che non lo lascia rubare”

Lascia un commento