Difende fidanzata da immigrato: gli squarcia la gamba a coltellate

Condividi!

Ennesimo episodio di violenza ieri sera e, purtroppo, sempre nel quartiere più multietnico di Perugia: Fontivegge.

VERIFICA LA NOTIZIA

Sono circa le 19, una ragazza si trova con il fidanzato, un 25enne italiano, quando un ecuadoriano di passaggio le si rivolge in modo volgare. Il fidanzato reagisce, la difende.

E l’immigrato estrae un coltello dalla tasca: lo colpisce, lasciandolo a terra, nel sangue e nella paura. Sono le urla della ragazza a richiamare l’attenzione di residenti e passanti che danno l’allarme mentre l’aggressore scappa, braccato dai carabinieri.

Il ferito se la cava con una grave ma non mortale duplice ferita profonda alla coscia. Sotto choc la fidanzata che viene accompagnata all’interno di una vicina palestra.

Il ricercato è un giovane ecuadoriano tuttora ricercato dai militari che ieri sera hanno perlustrato tutta la zona.

Zona dove, poco prima, un branco di spacciatori maghrebini aveva accoltellato un ragazzo.




Vox

Un pensiero su “Difende fidanzata da immigrato: gli squarcia la gamba a coltellate”

  1. Pare che in pochi commentino questo sito, che pure ha tante cose da dire.

    La notize del fact checking questa volta essite effettivamente. La censura di Google (http://archive.is/wip/GmuSf) non la riporta nemmeno ricercando la frase esatta. Dubito che “La Nazione” abbia scelto di escludere i propri articoli dal lavoro degli archivisti della CARTELLA (nella teoria informatica chiamata “crowler”).

Lascia un commento