“Diamo un calcio a Salvini”, Lega: “Vogliono eliminarlo fisicamente”

Condividi!

Sconcerto nella Lega per questa obbrobriosa vicenda:

“Diamo un calcio a Salvini”: bambini costretti ad esporre striscione choc, intervenga FIGC

“Purtroppo stiamo entrando in un altro ventennio – commenta Paolo Grimoldi, deputato della Lega – quello dei fascisti rossi. Hanno individuato un nemico in chi non la pensa come loro e pur di eliminarlo, anche fisicamente, usano ogni metodo, compreso l’indottrinamento dei bambini”. “Ci rendiamo conto – continua – della gravità di episodi come questi? Se inculchi l’odio verso un nemico ad un bimbo di 11 anni cosa speri di ottenere? Di farne un militante? Un estremista? Stiamo tornando al ventennio, mala tempora currunt…”.

Purtroppo stiamo entrando in un altro ventennio, quello dei fascisti Rossi, o arancioni, o arcobaleno, quelli che hanno…

Posted by Paolo Grimoldi on Thursday, December 26, 2019




2 pensieri su ““Diamo un calcio a Salvini”, Lega: “Vogliono eliminarlo fisicamente””

  1. Più che fascisti rossi li definirei estremisti al pari dell’isis.
    Di sicuro non mi permetterei mai di cercare di inculcare le mie idee a dei ragazzini, il diritto di formarsi opinioni autonomamente é sacro.

Lascia un commento