Gesù Bambino ‘nero’ accettato da Salvini: perché sbaglia

Condividi!

No, Salvini. Gesù non è un bambolotto che può essere bianco, nero e giallo. E’ una figura storica. L’incarnazione nel Cristianesimo è centrale. Degradarlo a bambolotto che può assumere ogni colore è negare il Cristianesimo alla radice.

Non c’entra nulla il ‘razzismo’. C’entra il rispetto di quello che è accaduto.




4 pensieri su “Gesù Bambino ‘nero’ accettato da Salvini: perché sbaglia”

  1. No Salvini… che fai, inizi anche te con il politically correct? o le tradizioni e la fede la vuoi preservare o fai come Bergoglio… non e’ il colore che fa’ la differenza qui ma ilconcetto che c’e’ dietro.

  2. No caro Salvini,.gesu bambino.. l’ho conosco da oltre sessant’anni.bianco e tale deve restare..non prestare il fianco ai musulmani o negri. Non tradire l’ideologia cristiana italiana… perché così non vai da nessuna parte..gia cj stanno bombardando da tutte le parti di figure di negri… pubblicità… cm modelle e modelli negri..stanno sostituendo le figure che ci sono sempre state nel nostro mondo italiano…persino i manichini dèi negozi. Sono diventati neri… boicottate..questi negozi non comprateli niente… bastardi…in tutti i modi vogliono.. vogliono sostituirci..hanno rotto i coglioni.. con questa accoglienza…basta….facciamo qualcosa presto..altrimenti siamo fottuti

Lascia un commento