Sardina islamica: “Italiani mi fanno pena” – VIDEO (è moglie supporter HAMAS)

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Interessanti i post inneggianti ad Hamas pubblicati dal marito di Nibras, l’ormai celeberrima sardina islamica, Suleiman Hijazi: “Il nostro movimento della resistenza che ha combattuto e continua a combattere in Palestina (Hamas) viene considerato in Egitto come un movimento terroristico, così come lo è per Israele, questi atti contro la resistenza continuano a dimostrare che Gaza è l’unica nostra strada per arrivare alla libertà e dimostra che purtroppo abbiamo un nemico che è un mostro e prende ordini da Israele e America, il solito cane che prende gli ordini, al-Sisi”.

Post scovato dal Giornale che viene condiviso e commentato da Francesco Giordano, ex Br e terrorista rosso legato all’omicidio Tobagi e da poco tornato incredibilmente libero: “Unità tra i palestinesi e resistenza contro l’occupazione”.

Un Hijazi che non si fa problema a usare termini come “martiri” e “resistenza”, a dichiarare che “gli ebrei hanno vissuto da ospiti in Palestina”. E ancora: Purtroppo ci hanno tradito, anzi, ci hanno massacrato al nome di uno stato ebraico fasullo e continuano a farlo. La storia molte volte non insegna, Sionismo=nazismo”.

Suleiman Hijazi è legato alla cosiddetta Associazione Benefica di Solidarietà con il Popolo Palestinese (ABSPP) Onlus, presieduta dal già noto Mohamed Hannoun, il cui logo è una mappa della Palestina che copre totalmente lo Stato di Israele. ABSPP nell’aprile 2017 ha organizzato il Festival della Solidarietà Palestinese a Milano, Brescia e Verona.

E poi, come abbiamo già scritto, ha difeso un indagato per terrorismo islamico appartenente alla comunità da lui presieduta:

Difensore indagato per terrorismo islamico a manifestazione sardine: è marito sardina islamica NIBRAS (VIDEO)

La saldatura tra islamismo e terrorismo rosso in Italia è evidente. E nota anche ai servizi segreti italiani:

Servizi: “Sinistra arruola immigrati per fare guerra all’Italia”

Il fatto che il centro sociale di Roma abbia ospitato il primo consesso delle sardine non sorprende.




Vox

Un pensiero su “Sardina islamica: “Italiani mi fanno pena” – VIDEO (è moglie supporter HAMAS)”

  1. Razza di lenzuolo lercio!Pena la può fare la mula di tua madre che ha cagato fuori un aborto come te!Ti darei una cartella tanto forte da farti diventare un totem insieme a quelle 2 facce di cazzo cannaboidi li con te!
    Vi coprite le teste per nascondere i cazzi che avete al posto della scatola cranica!

Lascia un commento