Conte approva le sardine “Dl Sicurezza? Lo toglieremo”

Condividi!

Al termine del primo raduno flop delle sardine, i pesciolini cerebrolessi trovano sponde nell’asfittica politica del governo Conte.

VERIFICA LA NOTIZIA

Conte ha dichiarato: “Diciamo che le abbiamo già ascoltate, perché quando si è formato questo governo tra i punti programmatici inseriti c’è anche quello di raccogliere le raccomandazioni del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e, per quanto riguarda il secondo dl, in sostanza c’è la volontà di tornare alla versione originaria del dl approvato dal Consiglio dei ministri”.

“Eliminarli no – ha assicurato il presidente del Consiglio – sono provvedimenti intervenuti a chiarire meglio alcuni aspetti ambigui nelle pieghe normative. C’è”, ad esempio, “un problema di sovranità marittima, un problema di chiarimento delle competenze, ci sono varie autorità e alcuni chiarimenti” le due misure “li hanno apportati”.

Quindi valgono più le deliranti pulsioni di 35mila cerebrolessi in una piazza semivuota, gestiti da una testa riccioluta e non molto pensante. E’ la democrazia 2.0 di chi non vuole farci votare. State giocando col fuoco.




Vox

2 pensieri su “Conte approva le sardine “Dl Sicurezza? Lo toglieremo””

  1. Sappiamo bene che volete azzerare la sicurezza x completare l’invasione, i vostri piani segreti sono il segreto di Pulcinella.
    Avete fatto i conti senza l’oste e saranno cazzi vostri (amarissimi).
    Voi e i vostri accoliti ve ne accorgerete.

Lascia un commento