Francia, rischio violenze: ingresso treni segregato per sesso – VIDEO

Condividi!

In Francia, durante lo sciopero che ha eliminato la gran parte dei treni, per evitare molestie durante l’assalto ai pochi disponibili, la polizia ha dovuto segregare gli ingressi tra maschi e femmine:




Vox

2 pensieri su “Francia, rischio violenze: ingresso treni segregato per sesso – VIDEO”

  1. Prima arabi e di seguito gli africani, con l’aggiunta di zingari e criminalità varia che vorrà approfittare, apriranno seriamente le danze e prima i Bianchi delle nazioni più compromesse si sveglieranno, anche i più refrattari.
    Il Regno Unito ha mostrato che nonostante le grandi città siano praticamente perse per i britannici anglosassoni, la provincia profonda resiste, e ci sono ancora energie fresche cui attingere. Ma se si aspetta qualche altro decennio i bianchi saranno sempre meno, gli afroasiatici sempre di più e sempre più incistati nei gangli dello Stato. Ritengo questo sia il motivo per cui gli ‘attentati’, in realtà vere e proprie azioni militari straniere tese a destabilizzare e demolire gli stati nazionali oggi siano in sordina. Hanno compreso anche le teste più calde che è troppo presto e che si può fare cappotto nel giro di un paio di generazioni al massimo.

Lascia un commento