Salvini: senatori che lasciano governo non segue poltrone

Condividi!

“Di solito i parlamentari lasciano l’
opposizione per andare in maggioranza.
I 2 senatori campani hanno lasciato la
maggioranza per andare all’opposizione
perché non ne potevano più dei Bonafe-
de, Conte e Di Maio”. Così Salvini,
leader della Lega, a Napoli.

“Lo hanno fatto-prosegue-senza che nes-
suno abbia promesso niente per il futu-
ro. Se qualcuno andrà avanti a parlare
di soldi, di mercato delle vacche, di
un tanto al chilo,sarò costretto a que-
relare”. Inchiesta sui voli di Stato:
surreale quello che mi si contesta.

Semmai le ‘troie’ sono i forzitalioti pronti a farsi comprare da Conte per ‘fare le riforme’. Ora battere lo chiamano così.




Lascia un commento