“Complice degli scafisti”: ora Casarini denuncia chi lo denuncia

Condividi!

Dopo avere ispirato il primo terrorista umanitario:

Senegalese: “In nome della Mare Ionio”, Casarini mandante morale

E scaricato in Italia migliaia di clandestini e scafisti, il noto pregiudicato e “in contatto con la criminalità organizzata secondo la Questura di Palermo”, al secolo Casarini, denuncia chi lo ha definito complice degli scafisti:




Lascia un commento