Sondaggio gela le ‘sardine’: le vota solo il 5%, e sono già tutti di sinistra – VIDEO

Condividi!

A parte la crisi quasi isterica dei media di regime, tutti sanno che le cosiddette ‘sardine’ sono solo l’ennesima incarnazione della sinistra politica. Una sorta di operazione estetica nemmeno tanto curata. E quindi minoranza cronica in Italia. Al governo solo per giochi di palazzo.

In sostanza: sono sempre gli stessi. Cambiano nome e millantano novità politiche inesistenti. Movimenti ‘spontanei’ in realtà creati come progetti in vitro da esponenti locali della sinistra parlamentare. Che, infatti, nell’elettorato della sinistra pescano:

Politicamente se il 5% di elettori PD e di altri partitini di sinistra vota le ‘sardine’ invece dei vecchi partiti cambia nulla. Anzi, frammenta ancora di più.

Cosa confermata anche da un altro sondaggio più ottimista per le sardine:

Insomma, sono già tutti voti della sinistra. Per fare un paragone: i grillini pescarono voti da tutti perché si erano dichiarati contro la Casta, tutta, non contro una parte politica come le ‘sardine’, che partono già senza la palla destra. Senza la quale non andranno lontani.

Ecco, su questo dovremmo semmai interrogarci, non sul fenomeno estemporaneo delle ‘sardine’: come è possibile che una minoranza cronica che da decenni non supera il 35 per cento e ora è a malapena sopra il 25 per cento sia, in questi anni, sempre stata al governo?

E’ chiaro che la nostra democrazia è malata. Ma è anche chiaro che i ‘nostri’ leader non sono capaci di tramutare il consenso culturale in potere politico.




Un pensiero su “Sondaggio gela le ‘sardine’: le vota solo il 5%, e sono già tutti di sinistra – VIDEO”

  1. Soldi sprecati di Soros. Al mio paese le sardine sono tutti vecchi arnesi oppure lesbiche coi capelli viola. Gente che già conoscete e che è già stata sul giornale a nome di + stronzi. Aria di culo sprecata. E fateci vedere negri e marocchini che pretendono. Alla gente piacciono e li portano da me.

Lascia un commento