Milano, sindaci manifestano contro le inesistenti minacce alla Segre

Condividi!

A Milano “marcia di solidarietà” a sostegno della senatrice a vita Liliana Segre, vittima di minacce risultate poi, come noto, inesistenti, ma per le quali ha la scorta.

VERIFICA LA NOTIZIA

Alla bizzarra iniziativa partecipano 600 sindaci di sinistra da tutta Italia. Tra loro spiccano Sala, Raggi, Appendino, Ricci, De Magistris, Gori, Nardella, Decaro. Presenti anche alcuni sindaci del centrodestra.

Slogan della manifestazione organizzata dal Comune di Milano, Anci e Unione delle Province è: “L’odio non ha futuro”.

L’odio, cari miei, è un diritto naturale. Come spiegato bene da Feltri. E manifestare contro l’odio che non c’è è ridicolo. Lasciate in pace questa povera donna, ci avete già mangiato abbastanza.




2 pensieri su “Milano, sindaci manifestano contro le inesistenti minacce alla Segre”

  1. Vorrei tanto sapere dov’è tutta la loro solidarietà, la loro indignazione, il loro scendere in piazza a protestare ma soprattutto il loro spendere ingenti somme di denaro pubblico quando CI SONO DEI CAZZO DI ITALIANI A MORIRE X STRADA MENTRE LORO LECCANO RISORSE E PARTONO ALLA CARICA CONTRO I MULINI A VENTO!!!!!!!

Lascia un commento