Milano, la Stazione Centrale è un incubo: sottopassi assediati da immigrati – VIDEO

Condividi!

I sottopassi della Stazione Centrale di Milano continuano ad essere presi d’assalto da immigrati e clochard che, stesi sul marciapiede e avvolti in una distesa di cartoni e coperte, cercano riparo dal freddo. In un paese normale, i senzatetto italiani avrebbero le migliaia di case della Chiesa Spa o verrebbero aiutati al posto dei centomila fancazzisti richiedenti asilo che vivono in hotel a spese nostre. E i senzatetto stranieri, invece, verrebbero rimpatriati: per il loro bene. E soprattutto il nostro.




Lascia un commento