Islamico spara in base americana in Florida: terrorismo

Condividi!

Un uomo armato – saudita – è entrato in azione alla Naval Air Station di Pensacola, una base militare Usa in Florida, uccidendo una persona e ferendone altre 4 prima di essere ucciso a sua volta. Lo riferisce l’ufficio dello sceriffo. Nella base, una vera e propria cittadina, sono stanziati 16 mila militari e 7400 civili.

VERIFICA LA NOTIZIA

L’autore della sparatoria è uno studente saudita. Le autorità stanno indagando per accertare se si tratti di un fatto di terrorismo.

L’episodio segue quello dell’altro ieri a Pearl Harbour, la storica base navale a 13 km da Honolulu, nelle Hawaii, dove un militare ha aperto il fuoco uccidendo due persone e ferendone una terza prima di togliersi la vita sparandosi alla testa.

Evidentemente non hanno imparato nulla:

Usa: sparatoria a Fort Hood, soldato ‘migrante’ fa strage

Texas, oggi era anniversario strage islamica di Fort Hood…




Lascia un commento