Anziano disperato ruba cibo, pagano i Carabinieri: reddito cittadinanza a immigrati

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Scoperto a rubare alcuni generi alimentari, dal valore totale di pochi euro, un 81enne ha parlato ai Carabinieri della sua disperazione causata dalle difficoltà economiche e sociali, e così i militari dell’Arma hanno deciso di pagare il conto. L’episodio è avvenuto in un supermercato di Lagonegro (Potenza). I Carabinieri erano intervenuti dopo la segnalazione fatta dal direttore del supermercato: l’anziano aveva nascosto il cibo in un marsupio.

Intanto:

Reddito di Cittadinanza a tutti gli immigrati: avranno anche gli arretrati!




3 pensieri su “Anziano disperato ruba cibo, pagano i Carabinieri: reddito cittadinanza a immigrati”

  1. Succede spesso, purtroppo le forze dell’ordine devono mettersi una mano sulla coscienza xché sanno che i nostri anziani ridotti in miseria x un furtarello verrebbero processati e condannati mentre gli immigrati godono di una autentica immunità diplomatica per ogni crimine en più efferato che commettono.E’uno schifo sentire quei pendagli da forca al governo blaterare di equità sociale, tasse e giustizia!Infami traditori immigrazionisti.

  2. Maledetti sinistroidi.Se Dio esiste dovrebbe Lui metterci una pezza e far sì che essi perdessero tutte le loro ricchezze.
    In Italia siamo in una situazione catastrofica per quanto riguarda il lavoro e quindi la sopravvivenza di tante famiglie e cittadini;per non parlare poi dei tantissimi pensionati sociali e dei tantissimi che dopo aver lavorato per una vita percepiscono una pensione da fame.
    E invece di aiutare queste persone si favorisce sempre e soltanto tanti parassiti e facinorosi che infestano la nostra Patria e facendo la bella vita.

Lascia un commento