Vittima stupro bruciata viva mentre va al processo

Condividi!
VERIFICA LA NOTIZIA

Sopravvissuta a una violenza sessuale di gruppo, le danno fuoco mentre va in tribunale: è accaduto questa mattina in India ad una ragazza di 25 anni, stuprata lo scorso marzo. La donna, che vive del villaggio di Unrao, nello Stato centrale dell’ Uttar Pradesh, è ricoverata in un ospedale specializzato di Lucknow in prognosi riservata per le gravi ustioni riportate sul 70 per cento del corpo.

A marzo aveva denunciato due uomini del suo villaggio, accusandoli di averla violentata e di aver filmato l’atto: questa mattina, all’alba, mentre si dirigeva verso il tribunale per partecipare all’udienza, è stata nuovamente aggredita da un gruppo di cinque uomini che l’hanno cosparsa di benzina e le hanno appiccato il fuoco. Tra i cinque c’erano anche i due accusati: uno era in clandestinità dal momento della denuncia, l’altro era tornato libero, su cauzione, la settimana scorsa. La polizia ha fatto sapere di avere già arrestato tutti gli assalitori.

E noi li facciamo entrare in Italia.




Un pensiero su “Vittima stupro bruciata viva mentre va al processo”

Lascia un commento