Prete cristiano pestato da islamici: “Convertiti, infedele”

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Una gang di quattro musulmani ha attaccato un predicatore cristiano di strada in Norvegia, nella città di Trondheim, prendendolo a calci in faccia e minacciando di ucciderlo senza una sua conversione all’Islam.

Sono tra noi. Ed entrano col nostro permesso. Li paghiamo anche per moltiplicarsi.




Un pensiero su “Prete cristiano pestato da islamici: “Convertiti, infedele””

Lascia un commento