Immigrato svegliato al capolinea prende a pugni l’autista

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Ennesimo episodio di violenza contro i dipendenti del servizio di trasporto pubblico capitolino: un ragazzo straniero ha picchiato il conducente

Svegliato al capolinea ha aggredito con un pugno l’autista di un autobus di linea. E’ accaduto nella notte a Circonvallazione Cornelia, in zona Aurelia, a Roma.

L’immigrato, un cittadino turco, è stato poi rintracciato dalla polizia che lo ha denunciato per minacce e lesioni aggravate. Il conducente del bus è stato medicato in ospedale.

Poi, quando gli autisti reagiscono (foto), sono ‘razzisti’. E’ legittima difesa.




Un pensiero su “Immigrato svegliato al capolinea prende a pugni l’autista”

  1. sarebbe l’ora di ribellarsi a quella merda africana.un karateka,od un lottatore per ogni autobus,con licenza di uccidere quella feccia che ha impestato il nostro paese.maledetto pd,nemico degli italiani.vadano tutti all’inferno!maledetti.sanguisughe che non rispettano chi li ospita.nella giungla quelle merde

Lascia un commento