Sardine? No, zecche rosse: arriva anche Ilaria Cucchi – VIDEO

Condividi!




2 pensieri su “Sardine? No, zecche rosse: arriva anche Ilaria Cucchi – VIDEO”

  1. Bella fortuna per lei che sia finita cosi, era nessuno, ora fa politica e chissà quanto guadagna, se il fratello emarginato da lei e famiglia, fosse stato trovato morto per overdose con un ago ancora nel braccio, lei sarebbe rimasta la poveraccia anonima che era. Un vero schifo! Datemi una buona ragione perché una donna che non ha nessun merito debba governarci!!! Solo tanta fortuna, e chissà se a quel poliziotto infame, che se l’è cantata su gli altri, sia stato garantito un futuro radioso quando(/se!) esce dal carcere dopo una chiamata di corio? Secondo me la sinistra lo ha pagato per fare la spia e far vincere la causa alla donna, in modo che si potesse candidare al loro fianco. Una vittima con riscatto. Pare dal filmato abbocchino a…pesce.

Lascia un commento