Khan, il terrorista di Londra: “Sono nato e cresciuto qui, sono inglese come voi” – VIDEO

Condividi!

Usman Khan, il terrorista islamico pakistano che ha tentato di sgozzare una decina di passanti sul London Bridge, nel 2008 registrava un video contro l’islamofobia e a favore dell’integrazione. Lo ius soli è questo:

Intanto, il primo ministro britannico Boris Johnson ha annunciato di aver aumentato la sorveglianza nei confronti di 74 terroristi scarcerati prima di aver scontato l’intera pena cui sono stati condannati.

Il governo ha deciso l’irrigidimento delle misure di controllo dopo che venerdì Usmar Khan, rimesso in libertà nel dicembre 2018 e sottoposto al braccialetto elettronico, ha ucciso due persone ferendone altre sul London Bridge. Johnson ha detto alla Bbc: “Facciamo immediatamente questo passo”.

Ridicolo. E’ una questione demografica. Non la risolvi con la sicurezza. Ma sbattendone fuori centinaia di migliaia: perché il pesce nuota nella sua acqua.




2 pensieri su “Khan, il terrorista di Londra: “Sono nato e cresciuto qui, sono inglese come voi” – VIDEO”

  1. Basterebbe tanto poco…buttarli fuori tutti a cannonate e basta Natale blindato, spese x controlli e misure di sicurezza…tutto x cosa?Per tenerci in casa questi codardi assassini di merda?Assurdo!

Lascia un commento