Richiedenti asilo risarciti per “troppa attesa”: milioni di euro

Condividi!

L’Europa sembra in preda a spasmi di idiozia. In Belgio, 116 richiedenti asilo si stabiliranno in un centro vacanze a La Défense. Una quarantina sono già arrivati nel prestigioso centro.

VERIFICA LA NOTIZIA

In Olanda, invece, i servizi per l’immigrazione dovranno pagare decine di milioni di euro ai richiedenti asilo la cui domanda di asilo non è stata trattata in tempo. Le indennità pagate supereranno quest’anno i 5, 5 milioni di euro e raggiungeranno anche i 17 milioni nel 2020. Roba da matti.




Un pensiero su “Richiedenti asilo risarciti per “troppa attesa”: milioni di euro”

Lascia un commento